Concerti Magazine Venerdì 29 luglio 2005

Post‑power‑rock per i Toxic Picnic

Magazine - Leggi le altre notizie dal mondo della musica su o

Toxic Picnic
Three (Halloween) Days With Demetrio

Track List
1. Summer Kiss
2. S.A.R.

I si autodefiniscono un trio post power rock, in tutto e per tutto votato alla religione delle sonorità indipendenti, un universo vario e poco classificabile che loro interpretano con una miscela esplosiva di urla, sussurri, sfuriate chitarristiche, momenti estatici e frenate improvvise, un vero e proprio magma sonoro, caotico e imprevedibile.
Un magma che i Toxic Picnic hanno cercato di racchiudere in questo loro Three (Halloween) Days With Demetrio, mini demo di 2 pezzi registrato lo scorso ottobre, con il quale tra l’altro hanno partecipato al concorso .

La prima traccia, Summer Kiss, permettetemi, è un vero gioiellino.
Partenza basso e batteria, lento crescendo, intervento di delicati riff di chitarra, squarci di sole che si fanno strada dalle casse dello stereo e il parlato pieno di malinconia di Riccardo che ti parla di passati amori estivi. La canzone avanza ad ondate, accelerazioni e distensioni, poi la marea comincia ad alzarsi e gradualmente si scatena una breve tempesta emo che ben presto sfocierà in nella solitudine del martellante loop di batteria…che bello, gente…

In S.A.R., secondo e ultimo pezzo del demo, alla formazione ufficiale del gruppo (Riccardo basso e voce, Bernardo alla chitarra ed Enrico alla batteria) si aggiunge la riot girrrl Monica, voce delle Starfish, che aggiunge ulteriore carica sensuale ed aggressiva alla musica della band.
S.A.R. è un pezzo sghembo, singhiozzante, un po’ stile Pixies, che si divide ancora una volta tra sussurri e grida e che conferma l’ottima vena creativa di questi ragazzi.

Solo 2 canzoni potranno forse essere poche, ma sono più che abbastanza per scatenare la curiosità di chiunque abbia l’occasione di ascoltarle. Le premesse, per i Toxic Picnic, sono davvero ottime, speranza di conferma di un sound anticonvenzionale, personale e affascinante. Si attendono con ansia nuove produzioni!



Nella foto: i Toxic Picnic

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

Ognuno ha diritto ad amare Touch me not Di Adina Pintilie Drammatico 2018 Laura non può sopportare di essere toccata. Prova anche con un giovane che si prostituisce ma non riesce a superare il suo problema. Christian soffre di una disabilità grave e parla con grande sincerità dei propri desideri in campo... Guarda la scheda del film