Magazine Venerdì 10 giugno 2005

Sanguineti: «Genova per me»

Genova vista dal suo poeta contemporaneo più famoso, Edoardo Sanguineti. Ricordi e ispirazioni sono state raccolti in un libro dal titolo Genova per me pubblicato per Guida Editore, che verrà presentato martedì 14 giugno 2005 - alle 18 - presso la libreria il Libraccio (piazza Rossetti). Saranno presenti l'autore, Anna Castellano e Stefano Verdino.

La vita del poeta è fortemente legata a Genova, a quel suo particolare e inconfondibile profilo umano, storico, urbanistico. Un rapporto così profondo e così fortemente sentito che, nel 2004, la Capitale della Cultura d’Europa, l'ha omaggiato con una mostra al Palazzo Ducale, Loggia degli Abati: il .
Libri, installazioni, versi, documenti, fotografie, film, colonne sonore, parole raccontano l'attenzione del letterato per le arti, le sue memorie personali, la sua attività letteraria, politica, civile.

Edoardo Sanguineti: un letterato a tutto tondo. Poeta, intellettuale, docente di letteratura all'Università di Torino, Salerno e Genova, autore di teatro, critico, saggista… e molto altro ancora: poeta militante, voce di rottura, anticonformista, stimolo per quanti negli ultimi cinquanta anni hanno rivolto le loro energie intellettuali al rinnovamento dell'Italia.
di Daniele Miggino

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

The End of the Tour Di James Ponsoldt Drammatico U.S.A., 2015 Nel 1996, poco dopo la pubblicazione del rivoluzionario romanzo Infinite Jest, l’acclamato autore David Foster Wallace concede un’intervista di cinque giorni al giornalista David Lipsky, inviato dalla rivista Rolling Stone. Con il passare... Guarda la scheda del film