Magazine Mercoledì 8 giugno 2005

Fumetti: la fantascienza da sfogliare

Magazine - Il di Via Fiasella è ancora una volta il numero che caratterizza l’incontro tra autori e lettori: categorie lontane solo finché non viene aperto un albo a fumetti.
Sabato 11 giugno, infatti, a partire dalle 16 presso il Comics Corner di Matteo, Simone e Tommy, saranno presenti con matite e colori gli autori di , il volume a fumetti di fantascienza rigorosamente Made in Italy.

Il volume - edito dalla , casa editrice di graphic novel di valore come quelle di di Frank Miller - è un darkissimo fumetto di fantascienza in cui tre storie si rincorrono e si raccontano attraverso le parole di Alberto Conte, i disegni di Luca Rossi e i colori di Andrea Piccardo.

Alberto Conte è un genovese classe '66. Nella sua carriera ha diretto, recensito e tradotto, ma la sua grande passione rimane quella della sceneggiatura. Attualmente sta lavorando ad un lungo progetto con la Magic Press. Luca Rossi è veronese e diplomato alla Scuola del Fumetto di Milano. È una delle matite di Dampyr, probabilmente la migliore testata pubblicata negli ultimi anni dalla .
Andrea Piccardo, colorista, anche lui genovese, è un artista versatile che forma spesso con Luca e Alberto un vero e proprio team creativo.

Il risultato del loro felice incontro è tutto da sfogliare.
Tre sono le storie presenti sul volume. 64 pagine a colori disponibile nelle librerie specializzate a 8 Euro.
Protagonista di U.S.S. è una stazione di servizio, vero e proprio crocevia nei destini dei tre protagonisti.
Rusty è un giocatore d’azzardo.
Henry Lance vuole il mondo tutto per sé, mentre il Cacciatore è alla caccia di una fanciulla che ha in mano le sorti del pianeta.

Sabato pomeriggio, quindi, creatori e creature saranno a disposizione dei lettori. Poi, perché le due categorie possano incontrarsi, basterà aprire un albo a fumetti.

Nell’immagine: la copertina di USS.

di Francesco Cascione

Potrebbe interessarti anche: , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male

Oggi al cinema

Jules e Jim Di François Truffaut Drammatico Francia, 1962 Ambientato a Parigi, nel 1907, racconta la storia di due studenti, l'austriaco Jules, e il francese Jim, legati da una profonda amicizia, perché accomunati dagli stessi gusti artistici e letterari. Il loro legame viene sconvolto dall'incontro casuale... Guarda la scheda del film