Magazine Giovedì 26 maggio 2005

Voleva fare la giornalista

Magazine - Amici di Alessandra, associazione di volontariato Onlus dal 2003, è famosa soprattutto a Voltri ma tutta Genova ormai la conosce.

Alessandra Taddei è spirata all’Ospedale Gaslini il 29 Aprile 2002 a 17 anni, a causa di un sarcoma. “Se le fosse stato lasciato il tempo avrebbe voluto esercitare la professione di giornalista”, cita la quarta di copertina del suo libro Tutto rimarrà un sogno (Ferrari edizioni): pensieri e scritti sparsi che - per chi come noi, riesce a scrivere ancora, a dire, a vedere, a raccontare - divengono un’occasione per contribuire alle molte iniziative che da due anni questa associazione organizza.

Fondi raccolti grazie alle numerose manifestazioni organizzate e donati in attrezzature distribuite tra il Gaslini e il nosocomio voltrese, tra macchinari costosi e nuove barelle per i pazienti, dalle aste per le flebo fino ad ecografi per Dermatologia per la diagnosi preventiva dei tumori della pelle.
Tutti fondi ottenuti, possiamo dirlo, nel divertimento. Perché i genitori di Alessandra e i fondatori dell’associazione vogliono ricordarla nei momenti più belli, danzando, ascoltando la musica, organizzando sfilate o esibizioni sportive. Oppure, come è il caso del 28 maggio, presentando un libro. Sono allergico alle mele, al polline, ai fagioli e a te (Edizioni Il Caroggio), una raccolta di frasi scritte sui muri delle stazioni o nei dintorni di Genova, verrà infatti presentato alle ore 11 presso la Sala consiglio provinciale di Genova. All’incontro saranno presenti Enrique Balbotin, famoso comico di “sssavvòna”, , che ha curato il libro e , che tratterà il tema degli scrivani pubblici, ovvero di chi vuole dire ed ha uno spazio per farlo.

Saranno frasi scritte con rabbia, con amore, con ironia, con quei sentimenti che attraversano il deserto e il viaggio delle nostre giornate. Quindi frammenti, ma che trovano un’unitarietà nella loro narrazione.

Il ricavato della vendita di questo libro sarà destinato all'Associazione "Amici di Alessandra" ONLUS, costituita per aiutare i medici ad aiutare i bambini malati.

Amici di Alessandra Onlus
tel 010 6137207

Via don Giovanni Verità n.13/5
16158 Ge-Voltri
C/C bancario n. 14494 ABI10125 CAB 1408 San Paolo IMI

Marina Giardina

di Mina Vitiello

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

La prima pietra Di Rolando Ravello Commedia Italia, 2018 È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente... Guarda la scheda del film