Weekend Magazine Venerdì 6 maggio 2005

Fritto a Camogli, mi ci ficco!

Magazine - Ucci ucci sento odor di totanucci. L'inizio dell'estate si sente anche da questo: iniziano le sagre. Domenica 8 maggio 2005 apre la stagione quella del Pesce di Camogli, appuntamento storico (la prima edizione è del 1952). Nata per volontà di una ventina di pescatori locali è diventata famosa in tutto il territorio italiano per l’utilizzo della maxi padella (pesa 26 quintali e ha un diametro di tre metri e ottanta centimetri).

Nella giornata di domenica si friggeranno oltre 3.000 litri di olio e decine di quintali di pesce azzurro che saranno distribuiti gratuitamente ai “pazienti” ed affamati avventori della sagra.

La 54a edizione della Sagra del Pesce si lega al sentimento religioso. Sabato 7 maggio, infatti, si svolge la processione in onore di San Fortunato, patrono di Camogli.

Sempre domenica gli attori della compagnia teatrale I ragazzi del laboratorio di Comteatro insceneranno lo spettacolo 2005: Odissea a Camogli.
La stupenda cittadina di Camogli farà da cornice alle (dis)avventure dell'eroe omerico Ulisse e dei suoi compagni. Tre brevi storie si ripeteranno in tre dei luoghi più caratteristici del paese – Punta Faro, Piazza della Basilica e Piazza delle Signore Secche -, ritraendo con scherzosa ironia i personaggi dell'Odissea sbarcati, non si sa come, in suolo ligure.
Gli spettacoli verranno ripetuti a rotazione nei tre palcoscenici all’aperto dalle 13 alle 15 e dalle 16 alle 18.

Per Info
Pro loco Camogli
0185 771066
www.sagradelpesce.it

Oggi al cinema

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film