Concerti Magazine Mercoledì 4 maggio 2005

La chitarra del Brasile

Giovedì 12 maggio, alle 21.00, torna a Genova la chitarra del Brasile. Presso l’auditorium del Centro Civico Buranello, in Via D’aste 8 a Sampierdarena.

Marco Pereira è musicista e compositore eclettico, erede della grande tradizione sudamericana, vissuta su riferimenti stilistici profondi, da Villa Lobos a Baden Powell, Dilermando Reis, Hermeto Pascoal.
L'autentico spirito del Brasile, uniti alla formazione classica e all'estemporaneità del jazz, per un musicista dalla tecnica superba e dalla personalità forte ed energica. Uno stile che vive secondo una lettura della tradizione assolutamente personale, riconoscibile sia nelle esecuzioni dal vivo sia in studio di registrazione, ad accompagnare artisti come Milton Nascimento, Edu Lobo, Daniela Mercury, Gilberto Gil, Joao Bosco, Gal Costa, Zélia Duncan e Djavan. Otto i suoi personalissimi cd, uno in uscita per la prossima estate, uno in registrazione nell’ambito di questa tournée italiana.

Pereira sarà accompagnato da uno dei nostri musicisti di spicco: Enzo Zirilli, batterista noto agli amanti del jazz, per le sue collaborazioni con i grandi di questo genere: Enrico Pieranunzi, Dado Moroni, Rossana Casale, Flavio Boltro, Paolo Fresu ed Enrico Rava. Un duo d’eccezione per una serata all’insegna della grande Musica.

L'ingresso costa 13 Eu.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Johnny English colpisce ancora Di David Kerr Azione 2018 Alla vigilia di un importante summit internazionale, un attacco informatico rivela l'identità di tutti gli agenti segreti britannici sotto copertura. L'unico rimasto sul campo è in pensione, non ha idea di cosa sia un'App, e si chiama "English,... Guarda la scheda del film