Magazine Venerdì 22 aprile 2005

Un fumetto in giallo

Magazine - Nell’ambito della seconda edizione della rassegna , in corso al Centro Civico Buranello, è stato presentato il primo album fumetto tratto dal libro di Massimo Carlotto: . A raccontarci la storia di questo fumetto è stato il suo sceneggiatore e ideatore, Luca Crovi, alla libreria del a Palazzo Millo.

Saggista, fumettaro – come si definisce lui - conduttore radiofonico, scrittore e redattore della Sergio Bonelli Editore, che proprio martedì 26 aprile riceverà la Laurea ad honorem in Scienza delle Comunicazioni, Luca Crovi è un profondo conoscitore del genere Giallo-noir.

Giancarlo Giraud, il curatore del programma della rassegna Giallo, ha brevemente illustrato le diverse opere che vengono proposte nel calendario che si protrae sino al 27 maggio: letteratura, cinema, teatro e fumetti compongono e interagiscono tra loro fornendoci, è il caso di dirlo, tutti i colori del Giallo; come il titolo di un libro di successo dello stesso Crovi.

Nel caso specifico del fumetto, c’è stato un felice incontro tra Luca Crovi, il disegnatore Andrea Mutti e il coloritore Angelo Bussacchini. E una feconda contaminazione tra letteratura e fumetto che promette nuovi sviluppi anche con il cinema. Passione e divertimento diventano, nel genere giallo, cultura popolare di successo. Di questo particolare genere di fumetto, che diviene anche album da collezione e libro, la Francia è una antesignana. Infatti in Francia il fumetto è una realtà culturale e per quest’opera si è già decretato il successo. Vedremo cosa succederà in Italia: in fondo sono ‘delitti di carta nostra’ – citando ancora il titolo di un libro di Luca Crovi, una storia del giallo italiano.

Giorgio Boratto

di Giorgio Boratto

Potrebbe interessarti anche: , La maledizione della peste nera: l'epidemia ritorna a Genova. Il nuovo thriller di Daniel Kella , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione