Concerti Magazine Martedì 22 marzo 2005

Zecchino d'oro per Mazzini

Il Carlo Felice rende omaggio ai valori risorgimentali attraverso la musica. In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Mazzini e in concomitanza alla riapertura dell’Istituto Mazziniano-Museo del Risorgimento, il Teatro di Genova organizza - il 22 giugno - un concerto di brani corali tratti dal repertorio risorgimentale italiano.

Protagonisti dell’iniziativa saranno circa 250 ragazzi liguri di età compresa tra gli 8 e i 13 anni. La giornata di audizioni fissata per l’11 aprile, darà inizio ad un percorso formativo che si concluderà con il concerto di giugno: «i ragazzi canteranno insieme all’orchestra e al coro del Carlo Felice», spiega Gino Tanasini, maestro preparatore nonché responsabile dell’iniziativa didattica, «si tratta di un progetto che ha come fulcro i valori risorgimentali che oggi sono stati un po’ dimenticati. Mazzini sosteneva che il coro fosse espressione dei sentimenti popolari: il nostro intento è di impartire un’educazione musicale ma anche di far riflettere i giovani sui valori civili».

La Fondazione Teatro Carlo Felice scommette dunque sui più giovani, forte dell’attenzione che i ragazzi genovesi riservano alla lirica e alla sinfonica. Il Teatro conta 950 abbonati sotto i 25 anni e . La musica classica ha ancora linfa vitale, non è poi quella forma d’arte paludata e pedante che molti credono.

Il bando di concorso per partecipare alle audizioni è scaricabile dal sito del .

Nella foto: il Teatro Carlo Felice

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

The End? L'inferno fuori Di Daniele Misischia Thriller 2017 Claudio è un importante uomo d'affari, cinico e narcisista. Una mattina, dopo essere rimasto imbottigliato nel traffico delle strade di Roma, arriva finalmente in ufficio nonostante il notevole ritardo, ma rimane bloccato da solo in ascensore a... Guarda la scheda del film