Magazine Lunedì 21 marzo 2005

Sesso e contorsionismo

Magazine - Ventidue racconti, un solo argomento: il sesso. Il sesso vissuto, il sesso immaginato, il sesso che fa paura. Senza peli sulla lingua, gli autori de I contorsionisti (AA.VV. , 13 Euro) raccontano storie a volte divertenti, a volte decisamente “al limite”.
Contorsioni di stili e di ambientazioni intorno a un tema di cui si parla tanto - pure troppo - ma che in questo libro è trattato con ironia: una sfida per il lettore, magari avvezzo a "giri di parole" che i contorsionisti indubbiamente non conoscono.
Certo, si prova ribrezzo leggendo di un amplesso all’interno di un cimitero (Tombfuckers, di Radiodiable): lui, lei, una lapide e un morto guardone. Più divertente è il pomeriggio di Orazio che, intento a recuperare il proprio membro caduto per terra e finito sotto l’armadio, si chiede come fare per riagganciarlo al suo corpo (Orazio e il suo lui, di Michele Ciorra). E non vanno per il sottile nemmeno Graziano Delorda e Alessandro Belloni, autori rispettivamente di Camilla, ninfetta amante degli ortaggi, e de L’immane succhiotto: una coppia alle prese con un lungo viaggio in macchina.

Divertente l’idea del racconto in dialetto siciliano di Ignazio Bascone e l’impronta scolastica che Omino del Lego dà al suo racconto dedicato alla maleducazione sessuale delle adolescenti: credo che, ahimè, molti maschietti si ritroveranno nelle situazioni descritte dall’autore.
La mano femminile è evidente in Se mi vedesse mio marito, di Liberaeva: l’unico racconto in cui sesso significa nostalgia, dramma interiore. Forse la storia più introspettiva e coinvolgente. Per il resto, un libro fuori dagli schemi, scritto per sconvolgere e non per far riflettere sul sesso.
Su www.liberodiscrivere.it potrete leggere uno dei 22 racconti.

Ma come è avvenuta la scelta dei partecipanti al progetto? Gli stessi autori sono stati chiamati a compiere una selezione: su Liberodiscrivere, uno dei più importanti siti di scrittura creativa, ognuno può scrivere racconti ed esporre idee. Ed è proprio nelle pagine virtuali della Rete che i contorsionisti si sono conosciuti.
Ad ognuno di loro è stato chiesto di dare un voto ai molti racconti online: i più votati sono entrati a far parte della raccolta.

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film