Magazine Venerdì 11 marzo 2005

Una favola che rinnova la magia

Magazine - Dall’incontro tra Marino Muratore e Lucrezia Giarratana è nato un piccolo libretto dal titolo Il fisarmonicista stonato, una favola splendidamente illustrata portata in libreria da Campanotto Editore. Stasera, giovedì 10 marzo, Marino e Lucrezia hanno presentato presso la Libreria Portoanticolibri il loro nuovo libro insieme al direttore della Biblioteca De Amicis Francesco Langella.
I lettori di mentelocale.it già conoscono Muratore per alcuni suoi interventi su questo sito. I suoi scritti hanno un certo spessore letterario (date un'occhiata al racconto , oppure a ).

Marino Muratore è un amante della letteratura. Non è solo «un venditore di lenzuola nelle case e di diffusori d’essenza nelle strade», come ironicamente si presenta. È anche un educatore che opera con gli adolescenti. Con questa breve ma intensa favola, che affronta la diversità coinvolgendo il lettore in modo semplice e chiaro, Muratore inizia senz’altro una nuova carriera da favoliere. Lucrezia Giarratana è invece una giovane illustratrice. Ha allestito una mostra personale, presentata da Lele Luzzati, alla biblioteca De Amicis di Genova dal titolo Pizzi, merletti, streghe e nanetti. Alla fine della presentazione, che ha avuto un momento gioioso con la lettura della fiaba ai molti bimbi presenti, i due autori ci hanno rivelato di avere nuovi progetti insieme. Un sodalizio di successo? Le premesse ci sono.

Il fisarmonicista stonato, Marino Muratore e Lucrezia Giarratana, Campanotto Editore, Eu 7,50

di Mina Vitiello

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Le beau Serge Di Claude Chabrol Drammatico Francia, 1958 Dopo dieci anni di assenza, François ritorna nella sua città natale, nella Creuse, e da Serge, amico d’infanzia che è diventato alcolista a causa del fallimento delle sue ambizioni. Benché sposato con Yvonne, Serge smania... Guarda la scheda del film