Weekend Magazine Giovedì 3 marzo 2005

Lassù, sulla montagna

Magazine - Il Festival dei sentieri propone escursioni guidate su tre itinerari, per appassionati di trekking e non solo.
Non solo Festival di Sanremo, dunque.
Con ben tre fine settimana dedicati alla scoperta del meraviglioso Sentiero Balcone
L’iniziativa nasce con l’intento di valorizzare l’opera di riassetto della rete di sentieri, svolta in questi anni dall’Ufficio Parchi della Provincia di Imperia, attraverso la collocazione di apposita segnaletica. Una rete che consente di esplorare la provincia di valle in valle, discendendo i crinali panoramici, affacciandosi ai balconi naturali, penetrando i boschi, attraversando terrazzamenti in pietra e nuclei storici. In un contesto naturale che solo la commistione tra montagna ed aria di mare sa creare.

Il Sentiero Balcone ha una lunga percorrenza. Dal confine con la Francia attraversa, a mezza costa, tutta la provincia di Imperia. Costituisce anche base di appoggio per la più articolata offerta di passeggiate ed escursioni d’ambito locale, generalmente a carattere giornaliero.

Non si tratta però di trekking puro e semplice. Il programma prevede infatti una serie di iniziative lungo tutto il fine settimana che mettono in luce gli aspetti naturalistici, storici e gastronomici del territorio interessato al Sentiero Balcone.
Partecipare all’iniziativa significa così soggiornare dal sabato pomeriggio nel paese di partenza dell’escursione. Il primo appuntamento è con il buffet di benvenuto, offerto dal Comune ospitante, e la presentazione con diapositive da parte di una guida naturalistica di Liguria da Scoprire, delle caratteristiche ambientali e paesaggistiche delle Alpi Liguri e dei luoghi che saranno attraversati il giorno seguente.
Il resto della serata potrà essere dedicato alla scoperta dei borghi dell’entroterra di Riviera, insieme alla cena ed al pernotto presso gli agriturismi della zona, per approfittare della calda ospitalità e dei gustosi piatti della cucina ligure, ricca di sapori e di storia.

La domenica è la giornata dell’escursione vera e propria. Ecco un percorso di media difficoltà, della durata di circa 3 ore, cui seguirà un rinfresco offerto dal Comune del paese di arrivo.
A ricordo dell’intera esperienza, durante il rinfresco, i partecipanti riceveranno gadget gastronomici, con un’ulteriore assegnazione di un particolare premio - un ricco cesto di prodotti tipici - estratto simpaticamente a sorte tra gli escursionisti.
Per il rientro è previsto un bus-navetta che accompagnerà tutto il gruppo nel luogo dove ha avuto inizio la camminata, per raggiungere i propri mezzi. Primo itinerario
Sabato 5 e domenica 6 marzo 2005
Rocchetta Nervina - Airole

Secondo itinerario
Sabato 12 e domenica 13 marzo 2005
Perinaldo - Ceriana

Terzo itinerario
Sabato 19 e domenica 20 marzo 2005
Dolcedo - Lucinasco

Programma

Sabato
Ore 18,00: ritrovo dei partecipanti ed illustrazione del percorso attraverso la proiezione di diapositive con l’intervento di un esperto del territorio.
Ore 20,30: cena in albergo o in agriturismo e pernottamento.

Domenica Ore 9,00: ritrovo per la partenza dell’escursione.
Ore 9,30: partenza dell’escursione in compagnia della guida (CAI).
Il pranzo sarà al sacco. Ore 14,00: arrivo dell’escursione.
Ore 14,30: rinfresco e distribuzione di gadget per tutti i partecipanti (omaggi gastronomici e cesti di prodotti tipici del luogo).
Ore 15,30: ritorno al luogo di partenza con bus-navetta.

Per Info
0183 293160

Oggi al cinema

Rocco e i suoi fratelli Di Luchino Visconti Drammatico Italia, 1960 Una vedova proveniente dal sud si trasferisce a Milano con i figli Simone e Rocco. Il primo, su consiglio di una prostituta di cui si é innamorato inizia la carriera pugilistica, ma la ragazza ben presto si stuffa di lui. Intanto, Rocco, tornato... Guarda la scheda del film