Le Grandi Parole dell'Umanità - Magazine

Attualità Magazine Giovedì 17 febbraio 2005

Le Grandi Parole dell'Umanità

Magazine - Ritorna dalla prossima settimana, da lunedì 21 febbraio, la rassegna Grandi Parole dell’Umanità, che il Teatro Stabile di Genova dedica ogni anno - in collaborazione con la - alla riflessione, con letture sceniche e interventi di studiosi. Quest’anno protagonista del ciclo di incontri è la Rivoluzione Francese, intesa come snodo storico ma anche politico e culturale dell’Occidente (con la consulenza storica di Sergio Luzzato) ed uno dei momenti della Storia che hanno cambiato il corso degli eventi. Per cinque lunedì - dal 21 febbraio al 18 aprile - sempre alle 20.30 al Teatro della Corte-Ivo Chiesa, andranno in scena Libertà, Uguaglianza, Terrore, Fraternità e Giustizia ora nelle parole dei letterati, ora in quelle dei rivoluzionari, dei politici e dei poeti. A dare voce alle letture saranno alcuni interpreti d’eccezione, tra cui Eugenio Allegri, Laura Marinoni, Maddalena Crippa, guidati dalle relazioni di altrettanti esperti: Luciano Canfora, Lucio Villari, Mario Capanna, Enzo Bianchi e Aldo Schiavone.

Ricordiamo, in breve, che la Rivoluzione Francese, guerra ideologica di popolo e non di monarchi, portò alcune importati innovazioni nel modo di fare la guerra e vinse le forze della Coalizione europea. La coscrizione obbligatoria risolse il problema dell’arruolamento e superò quel modo di condurre la guerra cauto e lento, motivato da ragioni di risparmio economico (di uomini e di denaro), superate con le requisizioni del Terrore, l'emissione illimitata degli Assegnati, l'imposizione di forti contribuzioni di guerra. L’avanzata su territorio nemico avveniva in modo più impetuoso e, sebbene coscritti, chi combatteva sentiva di lottare in prima persona per la propria causa, largamente condivisa.

La simpatia per i rivoluzionari si diffuse in tutta Europa, creando fazioni avverse alla Coalizione all’interno degli stessi stati. Per questo fu anche definita una guerra civile europea. In Italia, per esempio, si distinsero per la loro attività i Giacobini Piemontesi.

Le serate sono ad ingresso libero.

Potrebbe interessarti anche: , La modernità nel mondo dei piatti doccia , Veicoli commerciali: tutti i vantaggi del noleggio , Volotea e Dante Aeronautical progettano un aereo ibrido-elettrico per brevi rotte , Volotea festeggia i 25 milioni di passeggeri con Viaggio su Marte e offerte , Offerta di lavoro: mentelocale.it cerca giornalisti e web content editor