Concerti Magazine Gog - Giovine Orchestra Genovese Venerdì 4 febbraio 2005

Gidon Kremer al Carlo Felice

Magazine - Ancora Gog, come tutti (o quasi) i lunedì della stagione musicale. Lunedì 7 febbraio 2005 al Teatro Carlo Felice - alle 21.00 - saranno ospiti della Gidon Kremer (violino) e la sua Kremerata Baltica.

Kremer è nato a Riga, in Lettonia, nel 1947. Si è affacciato alla ribalta internazionale nel 1967 al Concorso Regina Elisabetta di Bruxelles, cui hanno fatto seguito i primi premi al Concorso Paganini di Genova e al Concorso Tchaikovsky di Mosca. Si è esibito con le più importanti orchestre del mondo, collaborando con i più prestigiosi direttori (Harnoncourt, Ozawa, Baremboin, Muti, Giulini, Jochum, Abbado, Levine, Maazel, Mehta, Marriner, Eschenbach).

Artista originale, il suo repertorio comprende opere di musicisti russi e dell'Europa orientale, celebri o meno noti, che spesso hanno scritto appositamente per lui.
Profondamente legato alla musica da camera, a Lockenhaus - nel 1980 - ha fondato un festival cameristico, un raduno di amici e colleghi per fare musica da camera in un clima informale reso noto al grande pubblico dalle molteplici registrazioni discografiche.

In questi ultimi anni si è appassionato alla musica di Astor Piazzolla, che ha eseguito in diverse tournées con il Quartetto Astor. Il CD "Hommage à Piazzolla" ha raggiunto la vetta delle classifiche di vendita in Germania, Austria e Giappone, conoscendo un successo paragonabile soltanto agli standard della musica pop.

Nel 1997 Gidon Kremer ha fondato, in occasione del suo 50° compleanno, la Kremerata Baltica chamber orchestra, complesso d'archi formato da giovani musicisti provenienti da Lettonia, Estonia e Lituania, con cui nelle ultime due stagioni ha tenuto concerti in tutto il mondo.

Il programma prevede l'After Schubert di Franz Schubert, Wieder alte Leiermann di Leonid Desyatnikov, Valse-Caprice di Schuber–Liszt, Der Tod und das Mädchen Franz Schubert.

Ingresso
Da 40 a 20 Eu

Nella foto: Gidon Kremer

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Manhattan Di Woody Allen Commedia,Drammatico,Romantico U.S.A., 1979 Isaac 42enne scrittore televisivo di New York, ha una vita sentimentale complicata, dopo aver divorziato dalla moglie che lo ha abbandonato per una donna, incontra e frequenta Mary, amante del suo migliore amico, ma presto si innamora di Tracy una diciassettenne... Guarda la scheda del film