Arance scaccia pensieri e tumori - Magazine

Cultura Magazine Venerdì 28 gennaio 2005

Arance scaccia pensieri e tumori

Magazine - Scendono in campo le .
Sabato 29 gennaio, un milione e quattrocento mila chili di arance rosse - generosamente donate dalla Regione Siciliana – scenderanno in oltre 2500 piazze italiane. Verrà richiesto un contributo di 8 euro per una reticella di “Rosse di Sicilia”. “Il Sapore del Benessere” è il titolo del libretto che accompagnerà le arance. Grazie alla collaborazione de “La Cucina Italiana”, il libretto è stato arricchito da un ricettario illustrato con 12 suggerimenti su come usare l’arancia in cucina. Il successo della manifestazione garantirà ad AIRC la realizzazione di un piano strategico ambizioso e impegnativo, per il quale le “Arance” costituiscono il primo importante mattone.

Quest’anno le Arance della Salute arrivano insieme a una grande notizia: nell’arco dell’ultimo mese, sono cinque le ricerche finanziate da che hanno avuto l’onore della pubblicazione su tre riviste internazionali di altissimo profilo scientifico. I risvolti pratici di queste ricerche porteranno in tempi brevi a una maggiore capacità diagnostica e ad una nuova generazione di farmaci per la cura dei tumori. Le arance costituiscono il primo importante tassello nella rete dei finanziamenti per il 2005.

Se il successo della manifestazione sarà totale, AIRC potrà garantire alla ricerca circa 4 milioni di euro.
Ormai l’arancia è diventata per tutti il simbolo della corretta alimentazione. Rientra nelle armi più semplici ed efficaci per difendersi dal cancro.
I ricercatori rivelano che cominciano ad emergere le prove per cui alcuni elementi dei nostri cibi sono in grado di bloccare degli specifici oncogeni - geni capaci di provocare il cancro inducendo la cellula a cui appartengono a trasformarsi in maligna. Come ad esempio l’olio d’oliva e l’arancio. La frutta protegge anche dalle sostanze cancerogene dell’ambiente e agisce come “elemento mitigatore” sul rischio.

Alleati della nostra giornata sono i giovani “chef patron” dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, 75 maestri d’alta cucina, tutti giovanissimi che, oltre ad aver dato ad AIRC un significativo sostegno economico, per una intera settimana – dal 22 al 29 gennaio - faranno della “rossa siciliana” la regina delle loro tavole e dei loro menù.

Ecco l'elenco delle piazze genovesi che ospitano l'iniziativa (presente in tutta la LIGURIA):
Galleria Mazzini, C.so Buenos Aires (Cinema Augustus), S. Martino D'Albaro (Via Lagustena), P.zza Martinez, C.so de Stefanis, Piazza Rissotto, Molassana (GE) Capolinea autobus, Pegli (GE) Piazza Ponchielli, Pontedecimo (GE) Piazza Pontedecimo, Prato (GE) Piazza Suppini, Sampierdarena (GE) Portici di Via Cantore 32, Sestri Ponente (GE) Via Sestri (Atrio Pal. Comunale), Campomorone (GE) Piazza Marconi.

Cerca la piazza più vicina a te sul
Oppure chiama il numero verde 840 001 001, (al costo di un solo scatto da tutta Italia).

Potrebbe interessarti anche: , Il futuro delle Ico? Arrivano le Security Token Offering: cosa sono e cosa cambia , Guadagnare online con i sondaggi retribuiti è possibile: ecco come fare , Come fare trading per investire e guadagnare online? I consigli di Ig Markets , SuperMario 24, il pronto intervento in Lombardia per problemi idraulici , Il cibo spaziale, un’eccellenza tutta Made in Italy