Magazine Venerdì 26 gennaio 2001

In cerca di libri e riviste usati

Magazine - In tanti offrono libri a metà prezzo: Mondini e Siccardi, La fiera del Libro (quando c’è), Il Libraccio. Trovare le riviste o i fumetti invece è più difficile. Fate un passo in Piazza Colombo. Sotto i portici vedrete diverse banconi ricoperti da una distesa di volumi. Sono aperti tutti i giorni esclusa la domenica dalle 9 alle 18-18,30, a volte anche più tardi. Avrete modo di reperire un po’ di tutto: dalle riviste più tecniche tipo Orologi, o Le Scienze sino ad Airone, Archeo, AD, Historia, Aqua, vecchi Dylan Dog e Tex. Si tratta ovviamente di numeri arretrati, ma sempre ben conservati. Non mancano comunque i libri, alcuni dei quali molto vecchi ma scontatissimi.
Questo il mio consiglio se andate a caccia di riviste: cercate di individuare il sito Internet della rivista che vi interessa. Spesso sulla homepage è reperibile un database con elenco arretrati. Oppure esiste un semplice motore di ricerca per individuare gli argomenti nei vecchi numeri. Ricordatevi che a volte sui numeri di dicembre o gennaio è disponibile l’elenco degli argomenti.
Una volta ottenute le informazioni che vi interessano fate un passo qui per vedere se hanno quello che vi serve. Così non impazzirete a spostare e sfogliare quintali di carta.
Non aspettatevi troppo dai venditori, sono sempre molto cordiali (e corruttibili sui prezzi) ma raramente hanno un idea precisa del materiale a disposizione.

di Francesco Tomasinelli

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Brutti sporchi e cattivi In una misera baracca, costruita con altre sulla collina che fiancheggia San Pietro, vive con la sua numerosissima famiglia (la moglie, una decina di figli e un mucchio di parenti) il vecchio Giacinto Mazzatella, un pugliese orbo e ubriacone la cui principale... Guarda la scheda del film