Magazine Mercoledì 12 gennaio 2005

Flip‑book: gira e ricomincia

Magazine - Flip-book: letteralmente libro “da girare”. Contiene due racconti, romanzi o raccolte di poesie in un unico rilegato. Si inizia, si gira e si ricomincia. Nell’editoria indipendente americana questo tipo di pubblicazione è ormai conosciuto. Ma in Italia siamo agli albori. Luca Valerio e Antonino Ricca ne hanno appena pubblicato uno che verrà presentato sabato 15 gennaio - alle 21 – presso la Portoanticolibri.

Ricca e Valerio hanno messo insieme due raccolte di poesie «dai contenuti molto simili ma stile opposto», come dice Luca Valerio. I titoli sono Lilla, di Ricca, e Non so reagire, a volte, al tempo che m’intrica… di Valerio: «il mio sembra un po’ il titolo di un film della Wertmuller».
Un tentativo, un esperimento che i due autori hanno affrontato non tanto per spirito di critica contro l’editoria ufficiale, ma per mantenere una certa attenzione per i particolari: «anzi se ci fosse qualche casa editrice disposta a scommettere noi l’accoglieremmo di buon grado». Quello su cui gli autori rimangono intransigenti è la cura del carattere, della singola pagina, che spesso nelle pubblicazioni in larga scala va in secondo piano.

I temi? Vari. «Si parla di incomunicabilità, di mancanza di relazioni sociali stabili», continua Valerio, «ci sono riferimenti politici abbastanza diretti riguardo al G8, c’è una critica alla società occidentale». Si accenna anche alla questione Parmalat e alla strage della stazione di Bologna.
Una concezione della poesia in cui la performance vocale ha un’importanza essenziale. Alla presentazione, infatti, la lettura (di circa 20 poesie) sarà accompagnata da “curve di rumore”. Proprio su questo aspetto, c'è un progetto multimediale in ballo, che comprende sì il libro, ma anche contributi audio-video.

di Daniele Miggino

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

Noah Di Darren Aronofsky Drammatico Usa, 2013 Ispirato a una storia di coraggio, sacrificio, speranza e redenzione, Darren Aronofsky porta sul grande schermo Noah. L'attore premio Oscar Russell Crowe interpreta Noè, il prescelto da Dio per intraprendere una missione epocale di salvezza, prima... Guarda la scheda del film