Weekend Magazine Venerdì 10 dicembre 2004

Tempo di presepi...

Magazine - Torna il Natale e torna anche il “caro vecchio presepe”. E il programma di Genova 2004, forte della tradizione che risale alla prima metà del XVII secolo, lo rilancia dandogli nuova linfa. Si tratta di un’opera antica, che vede in San Francesco il suo iniziatore e che, poco dopo, si diffuse rapidamente in Italia e particolarmente in Liguria.

Molti dei presepi liguri più noti risalgono alla fine del Settecento e una parte delle statuine che li caratterizzavano è visibile adesso nella collezione comunale custodita al , che raduna centinaia di pezzi del XVIII secolo. Il museo è già visitabile in questi giorni prenatalizi e rimarrà aperto fino al 28 febbraio.

Ma molte chiese cittadine ospiteranno, nei giorni di Natale e spesso per tutto gennaio, una ricostruzione della nascita di Cristo, in omaggio alla tradizione. Tra questi il presepe del Santuario della Madonnetta con figurine della scuola del Maragliano, quello del Convento delle suore Brignoline con figure napoletane del XVII e XVIII secolo e della centralissima Cattedrale di San Lorenzo.

Anche l’Accademia Ligustica delle Belle Arti partecipa a questa iniziativa con un presepe bavarese (dall’11 dicembre all’8 febbraio), e così Lele Luzzati che ha preparato una ricostruzione in tema in una stalla a Pareto, pittoresca località della verdissima Valbrevenna.

Uno degli allestimenti più stupefacenti è comunque quello della parrocchia di S. Bartolomeo della Certosa (aperto dal 25 dicembre al 30 gennaio), che espone un presepe artistico meccanizzato con tanto di effetti atmosferici come pioggia, temporale e nevicata.
Un più piccolo ed antico presepe meccanico può essere osservato nella Chiesa di San Eugenio di Crevari (dal 24 dicembre al 13 febbraio).

Segnaliamo anche due manifestazioni con presepi viventi, entrambe domenica 19, una alle 15.30 al Santurario dell’Acquasanta con il presepe Barocco, ed un’altra, alle 16.30, al Porto Antico, presso Calata Falcone.

Gli allestimenti sono visibili, pur con diversi orari, fino a febbraio, anche se la maggior parte dei presepi sarà comunque visitabile solo a partire dalla vigilia di Natale. .

Oggi al cinema

Miracolo a Milano Di Vittorio De Sica Fantastico Italia, 1951 Guarda la scheda del film