Concerti Magazine Lunedì 6 dicembre 2004

Capodanno da Mille e una notte

Compra il biglietto per il Capodanno al Mazda Palace su

Da un po’ di tempo l’ultima notte dell’anno a Genova è la summa di tutte le movide. Roba da non riuscire a muoversi per le strade, l’unico giorno in cui tutti, senza distinzione di sesso, razza, colore, ceto sociale e marca di deodorante, escono nelle piazze (tranne i pochi – ma ci sono sempre - che: “ah, noi quest’anno cena tranquilla con pochi intimi…”). Per il benvenuto al 2005 si è aggiunta una kermesse all-in-one nell’arena del Mazda Palace.

Il San Silvestro alla Fiumara sarà più lungo della maratona di New York, più denso del purè di patate, più vario di un variegato. Ci sarà di tutto: musica, teatro, cabaret, ballo, magie.
Ad organizzare il tutto è il gruppo , che dal 2001 “fa” (nel vero senso della parola) festa: da Torrazza al Righi, persino una minicrociera in Sardegna…

Ma vediamo la “scalettona” della serata, che inizia alle 22. Il Gruppo Teatro e Musica di Voltri si occuperà della sigla di apertura. Poi subito risate e illusionismo con Francesco Scimeni, prestidigitatore palermitano con risata incorporata. Il “Pippo nazionale” lo portò addirittura a Fantastico.

Seguirà un intermezzo di danza contemporanea con le coreografie di Carlo Torre e l’Associazione J Nuova Partenza: energia ed emozioni espresse attraverso il movimento.
Poi Gianluca Valenti eseguirà un miniconcerto per baritono, subito prima dei , padroni di casa e mattatori, reduci da una riga di concerti che non finisce per il Basilico Tour.

Dopo Teatro, danza, musica classica e musica “da pesto”, cosa manca? La danza del ventre, ovviamente, con Anahita e Shirin. A questo punto che ore saranno? Le tre? Le quattro? C’è ancora tempo per un musical e per la discoteca con il dj dei Monelli.

I Monelli assicurano: sarà un capodanno da Mille e una notte…
E ci sarà anche la lotteria inventata dai Buio Pesto: ...esprimi un desidEuro, i cui proventi verrano devoluti all'A.F.A. Centro R.E.U.L.

L’ingresso costa 40 Eu in prevendita, 50 Eu la sera stessa. Ma avete visto quanta roba?!

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Ieri, oggi, domani Di Vittorio De Sica 1963 1) Adelina: sigaraia napoletana sforna figli a ripetizione per evitare il carcere per contrabbando. 2) Anna: ricca milanese flirta con poveraccio. 3) Mara: squillo d'alto bordo si invaghisce di seminarista, ma poi si pente. Guarda la scheda del film