Concerti Magazine Teatro Gustavo Modena Mercoledì 24 gennaio 2001

Aktuel Force sul linoleum del Ducale

Magazine - Quando gli Aktuel Force sono arrivati, i breakers genovesi stavano facendo stretching intorno al linoleum. Una replica in plastica di un parquet a lisca: certa gente non capiva cosa fosse, una coppia in età ci ha fatto due passi sopra, con in mano i sacchetti di Salvatore Ferragamo. I breakers di qui sono giovanissimi, ci sono parecchie ragazze, e tutti hanno quell’aria “di strada” che mi aspetto. Gli Aktuel Force arrivano con scorta teatrale, e siamo subito in fibrillazione perché manca un cavo e bisogna aspettare. Sangue freddo: non c’è protagonista dell’hip hop che rifiuti ad una birra, prendo la situazione in mano e suggerisco di avvinazzare la compagnia, la loro accompagnatrice mi risponde –sono musulmani, non bevono alcol. - Non l’avevo previsto. Poco dopo i nostri cominciano a ballare, ogni tanto qualcuno passa davanti alle casse e il volume lo traumatizza, i sacchetti di Ferragamo sono scomparsi, ma la gente c’è, in cerchio intorno alla “pista” a guardare le evoluzioni di questi scalmanati. Se la cavano bene i ragazzi di qui. La delegazione Aktuel Force guarda interessata, ogni tanto si complimenta. Poi cominciano a ballare loro, e non ce n’è più per nessuno. Saltellano in cerchio, come per entrare in sincronia con il battito delle casse, poi si pietrificano, si muovono a scatti, sempre più veloci, scendono a terra e vorticano come dervisci in equilibrio sulla testa. Ma non è quello che abbiamo visto mille volte in televisione, dal vivo ha tutta la classe della danza, e una energia dirompente, dalla tele non la senti, ma qui vorrei mettermi a ballare anche io, vorrei ballare come loro da quando sono al mondo. La gente applaude, il Ducale riflette le vibrazioni, l’hip-hop non lo aveva ancora sentito.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Sogno di una notte di mezza età Di Daniel Auteuil Commedia 2018 Daniel è molto innamorato di sua moglie ma ha molta immaginazione e un miglior amico che a volte è fin troppo ingombrante. Quando questi insiste per una cena "tra coppie" per presentare la sua nuova amichetta, Daniel si ritrova bloccato... Guarda la scheda del film