Concerti Magazine Lunedì 29 novembre 2004

Musica contro l'AIDS

Magazine - Sembra proprio che Genova non voglia lasciarsi sfuggire neanche un'occasione per essere Capitale. Così, mercoledì 1 dicembre, in occasione della Giornata mondiale per la lotta contro l’Aids, il in collaborazione con il organizza una serie di manifestazioni nella nostra città.

L’obiettivo principale della manifestazione sarà quello di sensibilizzare le persone sulla malattia HIV-AIDS, focalizzando l’attenzione sul nuovo significato del rapporto malattia-malato nella società di oggi.
Dignità – diritti – responsabilità è lo slogan dell’evento, in altre parole il riconoscimento dello stato di diritto della persona malata e di quella sana, la responsabilità dei propri comportamenti, l’attenzione alla salute come bene individuale e collettivo, il comportamento responsabile e rispettoso.

La manifestazione comprende un convegno e un concorso nazionali e un happening artistico.
Il convegno si svolgerà mercoledì 1 dicembre a Palazzo Tursi, alle 18.00: si analizzerà la complessità sociale della malattia, non da un punto di vista meramente sanitario ma considerando le interazioni che investono il rapporto tra sieropositività/Aids e il contesto ambientale, culturale, relazionale.

Contemporaneamente in via Garibaldi, musica, performance e installazioni visive sui temi dell'iniziativa: un happening dedicato ai giovani e organizzato da giovani artisti. Dalle 18 alle 21.30 ci sarà spazio per la musica dei dj De Gennaro e Fabio De Luca di Radio 2 nel Palazzo della Circoscrizione. Aperitivo con dj Mauro sars e le performance di Lucamor, voce dei Mau Mau, a Palazzo Lomellino. Ancora dj set con e Capasoul al Palazzo della Camera di Commercio e il gruppo genovese soundsystem.

Infine, un , distribuito in tutta Italia, chiamerà gli artisti – singoli o gruppi di persone dai 18 ai 40 anni – ad esprimersi sul tema dell’attenzione alla persona, sul riconoscimento della dignità di ciascun individuo. I partecipanti dovranno progettare e realizzare installazioni urbane a grande impatto visivo. Una commissione giudicatrice assegnerà tre premi in denaro, e i vincitori potranno partecipare ad allestire con le loro opere l’happening del 1° dicembre, esposizione – evento musicale che darà vita a una non stop da visitare, ballare e vivere fino a tarda sera. Gli artisti interessati possono recepire il bando all’indirizzo informazioni www.comune.genova.it e inoltre possono avere informazioni visive, storiche, architettoniche sulle vie interessate sul sito: www.stradanuova.it

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

Ognuno ha diritto ad amare Touch me not Di Adina Pintilie Drammatico 2018 Laura non può sopportare di essere toccata. Prova anche con un giovane che si prostituisce ma non riesce a superare il suo problema. Christian soffre di una disabilità grave e parla con grande sincerità dei propri desideri in campo... Guarda la scheda del film