'Nel segno di Paz' al Buridda - Magazine

Teatro Magazine Giovedì 25 novembre 2004

'Nel segno di Paz' al Buridda


intepreti Alberto Rizzi, Antonio Carletti, Milena Fois, Giovanni Landi, Alessandro Scipilliti
regia luci Federico Kata
musiche Tristan Martinelli

Il Laboratorio Sociale Buridda si fa Teatro, da venerdì 26 novembre, fino a domenica 28 e da mercoledì primo dicembre fino a sabato 4 dicembre, (alle 21.15) mette in scena Nel segno di Paz, spettacolo realizzato da TeatrOvunque e Teatro le ZeRBe.

Nell’aula magna della ex-facoltà di Economia e Commercio di Via Bertani, prenderanno vita le storie e i personaggi creati dalle matite e colori di Andrea Pazienza, grande ed eclettico disegnatore pescarese scomparso nel 1988.
Nel segno di Paz è un omaggio ad un fratello maggiore, che più di altri è riuscito a raccontare la propria generazione, e a raccontarla per sempre.
È un’occasione per accostarsi ad un grande autore di fumetti, un genere che, grazie a lui e ad altri, come Windsor Mc Cay, Tex Avery, Hugo Pratt, Art Spiegleman, Altan, è diventato letteratura.

Lo spettacolo, presentato nel 2002 al Teatro Garage di Genova, è stato portato a Torino, Aosta, Moncalieri (To), Pescara, Ventimiglia (Im). Sarà a Roma al Teatro dell’Orologio nel mese di dicembre, dal 13 al 19, poi nuovamente a Torino, Milano e Firenze.
I posti sono limitati (massimo 70 persone ogni sera), Il costo dell'ingresso a sottoscrizione è di 5 euro.

Per informazioni e prenotazioni:
TeatrOvunque, www.teatrovunque.it , Antonio Carletti 338 1967486, Antonio Tancredi 333 4507085.

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin