Attualità Magazine Giovedì 18 novembre 2004

L'uomo del fiume va al mare

Magazine - C’è chi dice che sia l’uomo più atipico del calcio italiano. Forse perché pochissimi sono riusciti ad avere successo sia come allenatore che come scrittore. Sicuramente perché il suo carisma è fuori dalla norma. Lunedì 22 novembre, alle ore 17.30, presso il (via Cesarea), Serse Cosmi presenta il suo libro L’uomo del fiume - scritto a quattro mani con Enzo Bucchioni - che ha vinto la 40ª edizione del Premio Bancarella Sport. L’incontro è organizzato dalla , sponsor del Premio Bancarella Sport e dalla Fondazione Città del Libro di Pontremoli, rappresentate dai rispettivi presidenti Vincenzo Lorenzelli e Giuseppe Benelli.

“L’uomo del fiume” è proprio lui: Serse Cosmi. Nel libro ripercorre le tappe fondamentali della sua vita: la gioventù a Ponte San Giovanni, l’esperienza dell’insegnamento in una scuola elementare dove insegnava attività motorie. Poi il calcio, vissuto prima da giocatore e da tifoso, in seguito da allenatore. Leggendo L’uomo del fiume si potrà capire qualcosa in più della formazione e della mentalità di questo personaggio “dal volto umano”, alle prese con un ambiente - quello del calcio - sempre più difficile per chi crede nelle piccole cose, nell’amicizia, ed ha poche velleità di successo.

Tre sono i punti di riferimento fondamentali nella vita Cosmi: il padre, che gli ha insegnato la passione per lo sport; il fiume, che lo accompagna da sempre e in cui vede tutti i suoi ricordi; il destino, che gioca un ruolo importantissimo nell’indirizzare gli eventi.

Da quest’anno Cosmi allena il Genoa, con cui ha fatto un inizio di stagione entusiasmante. Anche a Genova, come nelle altre panchine su cui si è seduto, è riuscito subito ad entrare nelle simpatie di tutti e a farsi apprezzare anche fuori dal campo.

Serse Cosmi nasce a Ponte San Giovanni nel 1958, a pochi metri dal Tevere. Suo padre, grande appassionato di ciclismo, gli dà il nome del fratello di Fausto Coppi. Gioca a calcio a livello dilettantistico e insegna per nove anni in una scuola elementare. La svolta arriva quando è chiamato ad allenare la Pontevecchio, la squadra del suo paese. Da lì passa all’Arezzo, con cui ottiene due promozioni di seguito, al Perugia, e infine al Genoa.
Enzo Bucchioni, giornalista. È stato a capo delle redazioni sportive de Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.

Nella foto: Serse Cosmi

Potrebbe interessarti anche: , Lanieri: la nuova moda del momento , POS mobile: caratteristiche e vantaggi , La moto Ferrari 900: una storia unica tra tradizione e innovazione , Olmedo Spa, veicoli speciali esclusivi per il trasporto disabili , Il futuro si fa in classe: per il ritorno a scuola sconti e promozioni da Raffo

Oggi al cinema

La donna della domenica Di Luigi Comencini Giallo Italia, 1975 Guarda la scheda del film