Concerti Magazine Martedì 16 novembre 2004

Evanescence: Anywhere but home

Magazine - Venerdì 19 novembre alle ore 16.00 il Forum Fnac di Via XX Settembre offre a tutti fans degli Evanescence la possibilità di assistere all’esclusiva videoproiezione dell’attesissimo doppio DVD+CD live “Anywhere but home”.

Il 22 novembre la Wind-up Records pubblica anywhere but home (in Italia disponibile dal 19 novembre), dvd e cd che hanno catturato una notte magica, quando le telecamere – ben 14 - sono entrate allo Zenith di Parigi, in occasione del recente tour europeo, per documentare il fenomeno Evanescence.
Il doppio formato DVD+CD permette di avere una diversa versione con audio 5.1, formato DTS per il dvd e in normale audio stereo a due canali per il cd. Oltre al filmato del concerto, il DVD, che è stato diretto da Hamish Hamilton (U2, Peter Gabriel) contiene i quattro video realizzati dalla band (“Bring Me to Life”, “Going Under”, “My Immortal” e “Everybody’s Fool”), un documentario “dietro le quinte” della durata di un’ora e alcune sorprese speciali, per un totale di oltre due ore di materiale. Le ‘sorprese’ verranno scoperte dallo spettatore navigando nel menù preparato appositamente per questa uscita. Il cd, oltre al concerto, contiene la registrazione da studio del brano inedito “Missing”.

La voce intensa di Amy Lee, combinata al suono ‘muscolare’ della band ha contribuito a far vendere all’album di debutto degli Evanescence “Fallen” più di 12 milioni di copie nel mondo. Oltre ai tanti premi e riconoscimenti, tra i quali due Grammy (Best New Artist e, per “Bring Me to Life”, Best Hard Rock Performance), la band è diventata una fenomenale macchina da tour. I concerti degli Evanescence hanno registrato il tutto esaurito negli Stati Uniti, in Asia, Europa e Australia, con una presenza di pubblico che nell’estate 2004 ha raggiunto le 15.000 persone a concerto. Poche altre band hanno visto aumentare in maniera esponenziale il pubblico dei propri concerti fino ad arrivare, come e’ successo agli Evanescence, ad un totale di oltre un milione di persone a fine tour.

In anywhere but home sono contenuti tutti i successi della band oltre ad una cover di “Thoughtless” dei Korn che è diventata uno dei pezzi forti dei concerti degli Evanescence. Questa la track list della performance: “Haunted”, “Going Under”, “Taking Over Me”, “Everybody’s Fool”, “Thoughtless”, “My Last Breath”, “Farther Away”, “Breathe No More”, “My Immortal”, “Bring Me to Life”, “Tourniquet”, “Imaginary” e “ Whisper”.

Da non perdere!

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Non ci resta che vincere Di Javier Fesser Commedia 2018 Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette... Guarda la scheda del film