Concerti Magazine Giovedì 11 novembre 2004

Sensasciou e Neffa al Ju-Bamboo

Magazine - Dopo un viaggio di 4 giorni nel paese delle ombre, Bob Quadrelli ritorna al mondo con rinnovata passione, insieme al vecchio compagno di strada Bobby Soul aka Alberto De Benedetti e ad un trio di giovani musicisti. L’appuntamento con i è per venerdì 12 novembre al Ju-Bamboo (6 euro con consumazione).

La formula del suono genovese con reminescenze di cori polifonici miscelato con le atmosfere di un funk/reggae/dub tinto da una vena psichedelica è l'emblema di questo progetto in continuo cambiamento, ma che mantiene viva l'intenzione di usare un linguaggio non omologato grazie al dialetto. Il titolo di questo lavoro è Na Bunn-a sperlenghéjua, di buonaugurio per una lunga vita ai Sensasciou, alfieri delle tradizioni antiche ma con uno sguardo al futuro.
Sabato 13 Novembre, sempre al Ju-Bamboo, sarà la volta di & Custodie Cautelari (15 euro con consumazione). La formula vincente delle Custodie Cautelari ha visto la partecipazione di un enorme numero di artisti di calibro nazionale: ora è il momento di Neffa che, oltre a cantare diversi suoi successi (Prima di andare via, La mia signorina, tra gli altri) e diverse cover, si cimenterà nuovamente con il suo primo amore:la batteria.

La carriera musicale di Neffa, segnato all’anagrafe con il nome di Giovanni Pellino, comincia verso il finire degli anni '80, con una vocazione per gli strumenti a percussione. Nato come batterista, infatti, esprime il suo spontaneo talento ritmico suonando, con lo pseudonimo di Jeff Pellino, insieme ad alcuni gruppi hard-core italiani tra cui vale la pena ricordare i Negazione, popolare formazione punk che, all’apice della carriera, riuscì persino ad aprirsi un varco nelle classifiche americane. Con gli anni ’90, i contatti con la scena Rap italiana trasformano le passioni musicali di Giovanni, che adotta lo pseudonimo di Neffa.

Nella foto: Neffa

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

L'ape Maia Le olimpiadi di miele Di Alexs Stadermann, Noel Cleary Animazione Australia, Germania, 2018 Guarda la scheda del film