Concerti Magazine Martedì 2 novembre 2004

Sintonizzati su Genovatune

Magazine - A volte sapere cosa succede in città non è così semplice. Sì, ci sono le rubriche sui giornali, ci sono anche le notizie su internet. Però, un bel sito tutto incentrato sulla musica a Genova mancava. Chiara, che pure di web se ne intende essendo studentessa ad Informatica (oltre che cantautrice), non ne poteva più di «cercare tutte le volte su Internet» e ha deciso di fare un sito di musica, per la musica e per tutti gli appassionati come lei. «Ma come», dico io, «non ti bastava mentelocale!».
«Ma certo», mi risponde, «quello è un punto di riferimento irrinunciabile!». Ok, rimetto la pistola nella fondina.

, nasce due anni fa. La grafica è elementare, le sezioni sono essenziali. Ma gradualmente migliora, col tempo aumentano i materiali. Di recente c’è stata una svolta: tutti i materiali raccolti (e questo punto sono molti) sono diventati molto più accessibili, grazie ad un restyling veramente ben fatto. Tutta farina del sacco di Chiara, che gestisce il sito sola soletta, per lo meno la parte tecnica.

Se andate oggi su , vi accoglie una home page dai colori penetranti ma allegri, un po’ Mtv style. Vi accorgerete subito che le "stanze" di questo portale sono tante, con un sacco di informazioni utili. «Eh sì», dice Chiara, «mi sono armata di pagine bianche, pagine gialle, e siti web, ed ho recuperato un bel po’ di indirizzi». Scuole di musica, sale di registrazione, negozi specializzati: li trovate tutti lì.

E poi c’è tutta sezione legata ai gruppi emergenti genovesi, ai concerti, alle date in programma. Per non parlare di una golosa foto gallery, con molte foto prese dal vivo ai concerti.
Alcuni amici aiutano Chiara in questa impresa. C’è Valeria “Vale”, compagnia di mille avventure. Ci sono Malibran e Aleph, e per i concerti spesso arriva Pazuzu.

L’apertura verso nuovi collaboratori è massima, ci sono avvisi praticamente in ogni sezione. Ma i ragazzi collaborano? «Mah, fino ad ora ho ricevuto poche proposte di recensione o di presentazione». La linea calda è, invece, quella dei demo. Ne mandano parecchi eh? «Molti, tanto che ci siamo dovuti spartire il lavoro di ascolto». Che problemi hanno i musicisti emergenti secondo te? «Lo spazio, non c’è spazio».

Ma spazio non vuol dire solo un locale adatto ad ospitare musica live. «Vedi, a Genova ci sono molti giovani che suonano, e c’è una grande varietà di stili. Ma la categoria più affollata è quella delle cover band. Perché? Perché è più facile trovare date».
Ne sa qualcosa Chiara, che ha fatto parte del gruppo Nemesis (pop-rock), e ora ha un progetto da solista. Continua: «qui manca, per esempio, un locale come il Rolling Stones».

E di questo 2004 cosa ne pensi? «C'è stata una valanga di concerti, ma pochi gratuiti. Alcuni erano veramente belli - come il di quest'estate - ma 18 Eu non sono alla portata di tutti».

Annotatevi questo nome: Genovatune.net. Il loro impegno nel settore musicale ci è sembrato veramente lodevole. E anche noi pensiamo che, oltre alle date e agli orari, molti appassionati di musica siano contenti di avere un punto di riferimento per trovare salette dove suonare, negozi dove trovare strumenti o annessi e connessi. Insomma, stay tuned, tra un po' potrebbe uscire una nuova rubrichina - 100% musica - su mentelocale.it...

Nella foto: Chiara, deus ex machina di Genovatune

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Alpha Un'amicizia forte come la vita Di Albert Hughes Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un’emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo. Guarda la scheda del film