Weekend Magazine Venerdì 3 settembre 2004

75 anni di Genova‑Casella

Magazine - Un treno molto speciale lascerà alle 11 di domenica 5 settembre la stazione di Genova Piazza Manin. Una rievocazione del viaggio inaugurale della , che fu aperta all’esercizio il 1 settembre 1929, riporterà un vecchio locomotore del 1924 al lavoro. A spingere tre carrozze ci sarà quindi una macchina ancor più vecchia della strada ferrata, venduto all’abruzzese Ferrovia Sangritana e ritornato in Liguria, dov’era stato costruito, nel 1962.

Ad accogliere i passeggeri ci saranno figuranti vestiti in stile anni Trenta, sarà anche distribuito un autentico biglietto d’epoca. Dopo una sosta a Sardorella per un aperitivo con assaggio di prodotti tipici, il convoglio giungerà a Casella intorno alle 13.00, dove sarà atteso dal Sindaco Marco Baffetti, che accompagnerà le Autorità fin sulla piazza della Chiesa per un rinfresco offerto dal Comune.

Sin dal mattino sarà aperta la mostra fotografica nell’oratorio cinquecentesco di S. Antonio Abate, che ripercorre in una settantina di immagini d’epoca i 75 anni di storia della ferrovia a scartamento ridotto, una delle poche sopravvissute in Italia, che riaprirà dalle 14.30 fino alle ore 18.00.

Nel pomeriggio, alle 15.30, ci sarà lo spettacolo delle Ragazze GAU, che interpreteranno in costumi ottocenteschi canzoni tradizionali genovesi fra cui una dedicata al Trenino di Casella.

I posti del treno speciale sono andati rapidamente esauriti, ma chi non ha trovato posto può servirsi dei treni d’orario (partenze da Genova Manin alle 10.30 – 11.14 – 12.13 – 14.30 ed assistere ugualmente allo spettacolo delle Ragazze GAU, nonché visitare la mostra fotografica, la quale resterà aperta anche le due domeniche successive 12 e 19 settembre.

Ma gli eventi legati al 75° compleanno non finiscono qui:
Domenica 12 settembre ci sarà la Giornata al Castello della Pietra, con partenza da Genova col trenino delle 9.28, transfer in autobus Ali riservato da Casella a Vobbia e guida abordo del Parco dell’Antola, salita a piedi e visita del Castello della Pietra, pranzo in ristorante. Ritorno a Genova per le 19.00 e prezzo tutto compreso di 19.50 Eu a persona.

Domenica 26 settembre, con gli stessi orari, ci sarà la giornata dedicata ai Formaggi della Valbrevenna, con visita e pranzo-degustazione presso l’azienda casearia Autra di Nenno, al prezzo di 28.50 Eu a testa.

Domenica 10 ottobre una facile pedalata in Alta Valle Scrivia a cura del Circolo Amici della Bicicletta concluderà quindi degnamente il programma La Ferrovia Genova Casella e il 2004, che ha fatto conoscere ai genovesi, ma pure a turisti italiani e stranieri, non soltanto l’impianto ferroviario, ma anche il vasto comprensorio montano da esso servito.

Nella foto: il "trenino" Genova-Casella

Oggi al cinema

Tre volti Di Jafar Panahi Drammatico Iran, 2018 Quando riceve il video di una giovane che implora il suo aiuto, la famosa attrice Behnaz Jafari abbandona il set e insieme Jafar Panahi si mette in viaggio per raggiungere la ragazza. Il film è stato premiato al Festival di Cannes. Guarda la scheda del film