Weekend Magazine Giovedì 18 gennaio 2001

Sciare con il tallone libero

Le radici di questo sport, o meglio di questo stile affondano nei pendii scoscesi di un piccolo villaggio nel cuore della Norvegia.
E' difficile non notarli ragazze e ragazzi riescono a scendere con una aggrazziatissima tecnica, qualsiasi tipo di pendio.
Un appoggio del bastoncino un curioso inginocchiamento ed eccoli curvare.
Non sono i soliti sciatori ma sembrano divertirsi ancora di più. Di cosa si tratta? Del telemark. Cosa diavolo è?
Non solo è una tecnica di sci, ma è anche un modo di vita.
E i norvegesi, inventori e depositari dei suoi segreti ci hanno mostrato l'una e l'altra.
Combinando l'attrezzatura dello sci di fondo con la più sofisticata attrezzatura da discesa il telemark sta lentamente ma costantemente conquistando sempre più appassionati nelle alpi, da Chamonix a Cortina.
E' una tecnica che viene dal passato, è la nonna della moderna tecnica dello sci alpino.
Oggi i buoni sciatori di telemark possono sciare tutte le condizioni classiche: pendii ripidi, neve fresca, nevi dure, saltare, tutto questo con un armonia e una grazia che è solo del telemark.
E' un modo di vita, sprigiona allegria e libertà totale.
Oggi chi fa telemark ha voglia di giocare con la neve e con gli altri.
Infatti ecco che è stato creato a Livigno il telemark club che organizza ormai da anni il Festival Internazionale del Telemark intendendo offrire a tutti gli appassionati di questo sport, la possibilità di vivere una intera settimana (ad aprile di telemark.
Ne riparleremo più avanti, intanto se volete altre informazioni cliccate su:
www.skieda.com

Oggi al cinema

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film