Il solito tormentone... - Magazine

Outdoor Magazine Venerdì 6 agosto 2004

Il solito tormentone...

Magazine - Intontiti dai tormentoni estivi, abbiamo deciso di chiudere i battenti per tutti i sabati di agosto. Due giorni di ferie a testa, e via andare. Non spaventatevi, perciò, se il venerdì pomeriggio troverete un Home Page a prova di scroll. È per tenervi compagnia un po' più a lungo. Buon agosto a tutti

Ci martellano, si insidiano nella nostra testa attraverso i media e non ci mollano fino agli inizi di settembre. Sono loro, i tormentoni estivi. Quelli musicali, sì, ma non solo: il tormentone ci coinvolge in ciò che leggiamo, che osserviamo, nelle nostre scelte vacanziere.

Se l’estate 2001 è stata segnata dalle Tre parole di Valeria Rossi e quella 2002 da Asereje delle Las Ketchup, l’anno scorso è stata Chihuahua a non darci pace. Sembrava impossibile distaccarsene e invece… invece oggi il vento è cambiato.
Il tormentone musicale dell’estate 2004, infatti, non prevede risate, né danze scatenate. La questione è seria: lui sta con lei, lei lo tradisce. E il poverino, sedotto e abbandonato, pensa bene di dedicare all’ex fidanzata una canzone dal titolo inequivocabile: Fuck it. Eamon, per la serie "non tutti i mali vengono per nuocere", ha fatto della sua storia un successo planetario.

Quello che forse non sapete è che la lei in questione, Frankee, ha reso al rapper il favore, cantando una sua versione di Fuck it (Fuck u back), nella quale la ragazza spiega il motivo del tradimento: pare che Eamon non fosse un gran che come amante...

L’amore è protagonista anche del tormentone firmato Maroon5: This Love. Gli italiani, poi, non stanno a guardare: vanno forte Max Pezzali e Francesco Renga, con la romanticissima Ci sarai. Seguono Zucchero, e . non perde un colpo con la sua Come stai. Ma il vero tormentone 2004 italiano fa più o meno così: “Stasera la luna ci porterà fortuna…”. Sto parlando dei Paps'N'Skar, che non ci “tormentano” solo dalla radio, ma anche attraverso un ormai noto spot televisivo (a proposito, nominerei il cane parlante che parla al cellulare il vero tormentone catodico dell’estate).

E poi ci sono i vip. Quelli che si nascondono dai flash dei paparazzi sono davvero pochi, e siccome la vacanza in Costa Smeralda non passa mai di moda, d’estate ce li troviamo tutti lì, abbronzati e pronti allo scatto.
Come non nominare loro, gli eterni innamorati, Bobo Vieri ed Elisabetta Canalis? Che belli saranno pure belli, ma che ormai sanno tanto di “tormentoni riciclati”. Si erano innamorati, poi si erano lasciati. Poi si erano ripresi e, di nuovo, si erano mollati. Oggi appaiono più innamorati che mai. “Tutta invidia, la tua”, direte voi. E invece no! Perché il tormentone che ha animato le serate invernali dei single italiani non è andato in vacanza. Ricordate lo ? Ebbene, d’estate si gioca in spiaggia, con tanto di costumino per farsi notare.

Ma se deciderete di lasciare a quel ragazzo/a carino/a il vostro prezioso numero di cellulare, non fatevi cogliere impreparati sulla suoneria. L’avrete senz’altro notato: quest’estate non sei trendy se non hai scaricato la suoneria giusta. Puoi farlo attraverso Internet o, ancor meglio, grazie alle mille trasmissioni televisive che ti segnalano il numero da chiamare per ricevere la tua canzone preferita.

E che dire del tormentone-Grecia? La Grecia che vince i , la Grecia che è sede delle Olimpiadi e la Grecia che, sempre più, è meta di turisti provenienti da tutto il mondo. Non perde punti nemmeno la vacanza esotica, che è di gran moda già da alcuni anni.

Insomma, non ci resta che rilassarci e farci trasportare da mode e tormentoni che, volenti o nolenti, ci condizionano sotto l’ombrellone. In attesa dell’autunno, delle nuove Veline e del Grande Fratello.

Potrebbe interessarti anche: , Una gita sul lago di Como alla scoperta dei borghi più belli , Estate 2019: ecco perché regalarsi un’esperienza di rafting di coppia su Liveinup , Sardegna, viaggio a Cuccureddus: un sito archeologico da scoprire , Fare surf sul Tamigi a Londra, oggi è possibile! , Giro d'Italia 2015. Tanta salita e una sola crono