Magazine Martedì 27 luglio 2004

"Incubiquotidiani" va al cinema

Durante la rassegna estiva Guardami, organizzata dal circuito , presso la Multisala America di Via Colombo, mercoledì 28 alle 21.30, prima del film "Elephant" di Gus Van Sant, la Caroggio Editore di Arenzano presenterà al pubblico il libro di racconti noir . Il libro sarà introdotto da Emilio Maura, primario SPDC nell'ospedale S. Martino di Genova oltre che grande cinefilo, da Arturo Montolivo, medico legale e da Cosimo Schinaia, psicoanalista.
I primi 75 spettatori avranno in omaggio il libro di Lagazzi.

"L´idea di presentare un nostro libro - spiega Paolo Masi, editore della giovane casa editrice ligure - in un ambiente diverso dalle librerie, in collaborazione con Effetto Notte, ha avuto inizio già lo scorso anno con un altro volume. L´esperienza è stata positiva e abbiamo deciso di ripeterla proprio nel periodo estivo per far conoscere uno dei nostri migliori autori e come promozione del prossimo libro che Marco Lagazzi editerà con noi in autunno".

Il libro "Incubiquotidiani" è la raccolta di 23 racconti che hanno come filo conduttore le tragedie del quotidiano. Solitudini portate avanti negli anni da uomini di tutti i giorni: matrimoni falliti e vendette perpetuate sui figli, pezzi di corpi di bambini che devono essere ricomposti per essere presentati ai loro familiari.
Sembra cinismo che spaventa, tanto è vicino al vero. Soprattutto vicino all'indifferenza dello scorrere quotidiano. Un fatalismo che non concede speranza, un meccanismo di causa-effetto che non concede illusioni. Gli incubi non hanno titolo e rappresentano le nostre paure, perché non ci troviamo davanti ad una fantasia narrativa, ma semplicemente ad una realtà feroce, quotidiana.

Marco Lagazzi è nato a Genova nel 1957, vive a Genova ed è psichiatra forense. Collabora attraverso una rubrica settimanale con . La raccolta "incubiquotidiani" è il suo primo libro di narrativa ed è andato nella Selezione Unica del Premio Letterario Campiello 2004. Numerosi sono inoltre i suoi testi scientifici nel campo della psichiatria forense e non solo.

Info:
cinemagenovacentro
Isabella Rhode
tel. 010.576.18.93
info@cinemagenovacentro.it
di Laura Calevo

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

La vita è facile ad occhi chiusi Di David Trueba Commedia Spagna, 2014 Spagna, 1966, in pieno regime franchista. Un professore che usa le canzoni dei Beatles per insegnare l’inglese ai suoi alunni viene a sapere che John Lennon si trova in Almeria (Andalusia) per girare da attore il film “Come ho vinto la guerra”.... Guarda la scheda del film