Arriba arriba Fernando Arrabal al Ducale - Magazine

Arriba arriba Fernando Arrabal al Ducale

Teatro e Spettacoli Magazine Lunedì 15 gennaio 2001

Magazine - In carne e ossa ci sarà solo Fernando Arrabal, al cinema, invece, si vedrà un film di Topor.
I tre artisti sono individualità estremamente indipendenti per vocazione e scelta, tuttavia come spiega Antonio Bertoli “La storia del Panico è ... la storia di “tutto” quello che Arrabal, Jodorowsky e Topor hanno prodotto e toccato.” Ma cosa significa Panico? A soccorso ci vengono ancora le parole di Bertoli: “ L’essenza del panico è la confusione... Si tratta del disordine creativo ... L’incredibile mole costituita dalle opere di Arrabal, Jodorowsky e Topor nei vari campi della letteratura, della saggistica, della poesia, delle arti visive, della performance, del teatro, del cinema, ecc. si spiega proprio con la “con-fusione”, col panico (il dio Pan del tutto e la stessa radice etimologica del termine corrisponde a “tutto”).”
Ma andiamo per ordine. Due i momenti dell’incontro in città con l’ecclettico artista.

Martedì 16 gennaio alle ore 18.00 a Palzzo Ducale incontro con Fernando Arrabal: la sua arte (cinema, teatro, poesia, narrativa, performance, arti visive), le sue collaborazioni (Jim Morrison ,Beckett, Dalì, Botero, John Lennon, Bunuel, Pasolini ...), il Panico, il geniale Roland Topor. A coordinare l’incontro Antonio Bertoli, direttore di City Lights Italia.

Mercoledì 17 gennaio alle ore 20.30 Il cinema Panico al Cineclub Nickelodeon (v. della Consolazione, 1). Proiezione del film d’animazione Il pianeta selvaggio di Roland Tiopor e L’albero di Guernica di Fernando Arrabal con Mariangela Melato.
Ingresso gratuito.

Gli appuntamenti sono stati organizzati da Comune di Genova, Palazzo Ducale, Casa Internazionale di Poesia, Cineteca Griffith.

Potrebbe interessarti anche: , Netflix: i 3 film da vedere a casa ai tempi del Coronavirus , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!