Concerti Magazine Mercoledì 23 giugno 2004

La Notte di San Giovanni

Magazine - Mercoledì 23 giugno, dalle ore 18.00, nella città antica, si terrà La Notte di San Giovanni - Festa del Fuoco e della Luce, promossa e organizzata dalla Circoscrizione 1ª Centro Est in collaborazione con altri settori della civica amministrazione (Assessorato alla promozione della città, Assessorato alla vivibilità e pari opportunità, Assessorato ai musei, Assessorato alla mobilità urbana) e vari soggetti pubblici e privati.

La notte che precede il giorno del Patrono offre la possibilità di cogliere lo stretto vincolo che da oltre novecento anni – in varie forme di religiosità ufficiale e devozione popolare – lega Genova e il Battista, nel quadro di una delle festività più diffuse nel mondo: indissolubile intreccio di motivi cristiani e pagani; celebrazione della nascita del Precursore fatta coincidere con i rituali del solstizio d’estate, a sei mesi esatti di distanza da quella del Redentore nel solstizio d’inverno; occasione di riflessione, di studio e di rielaborazione per artisti e scrittori di ogni tempo e paese. Senza dimenticare la venerazione di cui lo stesso Giovanni è oggetto nell’Islam.

Un’opportunità per conoscere e godere un patrimonio culturale – visivo, letterario, musicale, teatrale, cinematografico, folklorico – di notevole autenticità, prodotto e sedimentatosi nei secoli tanto a Genova quanto nel resto del globo.

In un’atmosfera di festa tra falò, torce e candele, giocolieri, musici e attori, con l’apertura straordinaria della cattedrale e altre chiese, di palazzi e musei, locali di ristoro e bancarelle, si può scegliere tra molteplici opportunità di arricchimento culturale e di divertimento, in giro per caruggi e creuze o comodamente seduti. A mezzanotte tutti in piazza Matteotti per l’accensione del gran Falò col rogo di Erodiade.

Si può prendere parte in tanti modi:
- muovendosi liberamente, oppure partecipando a visite guidate o a una grande caccia al tesoro in luoghi a vario titolo legati a San Giovanni, con installazioni, attori e artisti di strada per letture, animazioni e azioni sceniche. Chi vince la caccia al tesoro accende il gran Falò.
- assistendo al Festival Internazionale di Poesia a Palazzo Ducale.
- assistendo a proiezioni cinematografiche.
- partecipando alle fiaccolate che porteranno in piazza Matteotti il fuoco acceso sulle alture del Righi e di Oregina.
- partecipando al corteo che conduce al rogo Erodiade (partenza da piazza Banchi) o al Viaggio in un sogno d’estate (partenza dalla Casa di Colombo).

Partecipazione e ingressi gratuiti, quando non specificato altrimenti.

Nella foto: il falò di San Giovanni

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Tre volti Di Jafar Panahi Drammatico Iran, 2018 Quando riceve il video di una giovane che implora il suo aiuto, la famosa attrice Behnaz Jafari abbandona il set e insieme Jafar Panahi si mette in viaggio per raggiungere la ragazza. Il film è stato premiato al Festival di Cannes. Guarda la scheda del film