I Puritani - Magazine

I Puritani

Magazine - Melodramma serio in tre parti.
Libretto di Carlo Pepoli dal dramma storico "Têtes rondes et Cavaliers" di Jacques-Arsène-François-Polycarpe d'Ancelot e Boniface-Xavier Saintine, ispirato a sua volta al racconto di Walter Scott I Puritani di Scozia (Old Mortality)


Prima rappresentazione assoluta:
Parigi, Théatre des Italiens, 24 gennaio 1835.

Nuovo allestimento del Teatro Carlo Felice

Direttore: Vladimir Spivakov
Regia, scene e costumi: Pier Luigi Pizzi
Personaggi:
Lord Gualtiero Valton, puritano
Alberto Rota
Sir Giorgio, puritano
Erwin Schrott (16/18/20/21/23)
Riccardo Ferrari (24/27)
Lord Arturo Talbo, cavaliere
Antonino Siragusa (16/18/21/24)
Raul Hernández (20/23/27)
Sir Riccardo Forth, puritano
Stefano Antonucci (16/18/21/24)
Franco Vassallo (20/23/27)
Sir Bruno Roberton, puritano
Pietro Picone
Enrichetta di Francia, vedova di Carlo I
Sonia Prina
Elvira, figlia di Lord Valton Mariella Devia 816/18/21/24/27)
Mariola Cantarero (20/23)

Orchestra e Coro del Teatro Cartlo Felice
Maestro del coro
Ciro Visco

Date e orari:
mar 16 e giov 18 ore 20.30, sab 20 ore 16.00, dom 21 15.30, mar 23 15.30, mer 24 ore 20.30, sab 27 ore 16.00

Se vuoi sapere qualcosa di più sul regista e scenografo dei Puritani clicca qui: Leggi l'articolo

Potrebbe interessarti anche: , Netflix: i 3 film da vedere a casa ai tempi del Coronavirus , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!