Dinner in the Sky torna a Dervio nel 2023: date e prezzi del ristorante sospeso sul Lago di Como - Lecco

Dinner in the Sky torna a Dervio nel 2023: date e prezzi del ristorante sospeso sul Lago di Como

Food Lecco Martedì 24 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery

Lecco - Nelle primavera del 2023 torna a Dervio (Lecco) il ristorante sospeso a 50 metri di altezza Dinner in the Sky, per colazioni, pranzi, aperitivi e cene sospesi nel vuoto con panorama impagabile sul Lago di Como.

La struttura che consente di mangiare sospesi nel vuoto è aperta a Dervio per soli cinque giorni, da mercoledì 24 a domenica 28 maggio 2023, con cinque differenti opzioni nell'arco della giornata, da mattina a sera. I tavoli sono composti da 22 sedute, ai quali i commensali vengono allacciati con speciali cinture di sicurezza e sollevati con 16 cavi di acciaio da una gru da 120 tonnellate.

Cinque pasti in altrettanti giorni, dunque: non sono poi moltissime le occasioni per sedere a mezz'aria gustando un brunch, un pranzo, un happy hour o una cenetta al tramonto e i posti si esauriscono in fretta. A chi vuole provare l'ebbrezza di mangiare a 50 metri d'altezza tra il cielo e le acque del Lago di Como - idea valida per un insolito ritrovo tra amici, come per un appuntamento romantico - consigliamo quindi di prenotare con largo anticipo. Già, ma quanto costa?

Di seguito riportiamo i prezzi per accedere a Dinner in the Sky, in base agli orari e alle opzioni disponibili: 

  • brunch (ore 11.30): 139 euro
  • pranzo (ore 13.00): 159 euro
  • apericena (ore 18.00): 139 euro
  • cena (ore 19.40): 198 euro
  • cena (ore 21.15): 198 euro

Le prenotazioni si possono effettuare sul sito di Dinner in the Sky. Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero 327 7370492.

Scopri cosa fare oggi a Lecco consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Lecco.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"