Giornate Fai di Primavera 2022 a Lecco e provincia: luoghi aperti, orari e prezzi

Giornate Fai di Primavera 2022 a Lecco e provincia: luoghi aperti, orari e prezzi

Cultura Lecco Martedì 22 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Villa Calchi
© irideblu photography / fondoambiente.it

Lecco - Sabato 26 e domenica 27 marzo 2022 tornano anche a Lecco e provincia le Giornate Fai di Primavera, il grande evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro paese. In occasione della trentesima edizione dell'iniziativa, sono oltre 700 luoghi o solitamente inaccessibili o poco conosciuti visitabili in tutta Italia grazie ai volontari di 350 delegazioni e gruppi Fai attivi in tutte le regioni.

Tra i luoghi aperti per le Giornate Fai di Primavera 2022 in provincia di Lecco ci sono tre suggestive ville mostrate attraverso lo sguardo curioso e originale dei giovani del Fai.  L'ingresso si svolge nel rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti e prevede una donazione libera (del valore minimo di 3 euro) a sostegno del Fai. Alcuni dei luoghi aperti sono accessibili unicamente agli iscritti al Fai: chi non è iscritto può farlo sia on line, sia in loco durante l'evento. La prenotazione sul sito del Fai è fortemente consigliata - ma non obbligatoria - in quanto garantisce l'accesso alla visita.

Di seguito l'elenco dei luoghi aperti per le Giornate Europee di Primavera 2022 a Lecco e provincia, con tanto di indirizzi e orari di apertura (qui invece l'elenco di tutti i luoghi Fai aperti in Lombardia con orari e prezzi; per ulteriori approfondimenti rimandiamo al sito ufficiale).

  • Villa La Vescogna, in località Vescogna a Calco. Giorni e orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 17.00. In posizione dominante e poco discosta dalle strade che mettevano in comunicazione la valle dell'Adda col bacino del lago di Sartirana, Villa Calchi Marliani è uno dei due complessi costituenti la Vescogna, nucleo di probabile origine alto medievale, sebbene allo stato attuale delle ricerche non siano stati rinvenuti resti materiali o documenti che comprovino l'esistenza di insediamenti prima del secolo XV.
  • Villa Moriggia, via Calco Superiore 1 in località Vescogna a Calco. Giorni e orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 17.00. Il complesso sorge nella frazione di Calco denominata Calco Alta, nel punto in cui la Riva della Selvetta, la strada che sale da Calco Inferiore, incontra la Riva del Monte, la strada che sale da Arlate alla Grugana sino al Monte Calco. Appare come un piccolo borgo delimitato da mura, ai margini del versante che volge verso Calco e verso il monte di San Genesio.
  • Villa Calchi, in località Vescogna 16 a Calco. Giorni e orari di apertura: domenica dalle ore 10.00 alle 17.00. In posizione dominante e poco discosta dalle strade che mettevano in comunicazione la valle dell'Adda col bacino del lago di Sartirana, Villa Calchi è uno dei due complessi costituenti la Vescogna, nucleo di probabile origine alto medievale, sebbene, allo stato attuale delle ricerche, non siano stati rinvenuti resti materiali o documenti che comprovino l'esistenza di insediamenti prima del secolo XV. Il complesso sorge nel punto più alto della frazione di Calco denominata Calco Alta luogo di notevole rilevanza paesaggistica ricco di verde e di vedute sulle prealpi lecchesi.

Scopri cosa fare oggi a Lecco consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Lecco.