Festa del Mare a Levanto 2018: lumini gialleggianti, processione e fuochi d'artificio - Levanto - La Spezia

25/07/2018

Fino a mercoledì 25 luglio 2018

© Pixabay

TERMINATO

La Spezia - La Festa del Mare, in onore di San Giacomo apostolo, patrono dei marinai, è una manifestazione nata nel 1968 per rievocare il periodo in cui venne fondato il Comune di Levanto. Si risale quindi alla storia locale successiva al 1230, anno in cui i "signori" Da Passano e gli abitanti del piccolo borgo allora esistente crearono il Comune e si divisero le cariche in seno al Consiglio, che fecero presiedere dal Podestà, una figura nominata per due anni dai "signori" e per un anno dai rappresentanti del popolo.

La Spezia - Le rappresentazioni più spettacolari della Festa, che ha una preparazione religiosa nei giorni precedenti, si svolgono il 24 e 25 luglio, con i cortei storici, i tornei medievali, la processione dei crocefissi e della statua del Santo, l'illuminazione del golfo attraverso la posa in mare di diecimila ceri colorati, i fuochi artificiali che chiudono l'evento. L'apertura della celebrazione è fissata per la mattina del 24 luglio, con l'arrivo dei primi gruppi in costume e una sfilata nel centro del paese. Ma è nel tardo pomeriggio che avviene la prima rievocazione storica con tutti i "figuranti". Il corteo di dame e cavalieri appartenenti alla casata dei Da Passano, partendo dal borgo vecchio, antica sede del loro palazzo signorile, muove attraverso la "via dei monti" (l'attuale via Garibaldi) per giungere "fuori porta", cioè al di fuori dell'antica cinta di mura, per ricevere gli ospiti in arrivo dagli altri casati. Giunti gli altri nobili, la processione storica rientra nel borgo e raggiunge la Loggia medievale, dove il Priore della Confraternita rievoca la storia dei Da Passano, dal primitivo splendore dell'epoca dei Fieschi e dei Malaspina alla successiva parabola discendente, culminata appunto nel 1230 con la nascita del Comune di Levanto.

La Spezia - La serata del 24 luglio è dedicata ai tradizionali tornei medievali in piazza Cavour: i giochi di spada, le magìe degli sbandieratori, le competizioni di tiro alla fune. Il 25 luglio, dopo cena, il gran finale. Alle 18 il Golfo di Levanto accoglierà l’imbarcazione “U Dragun” di Camogli, mentre piazza del Popolo accoglie le confraternite con i maestosi crocifissi della tradizione ligure. Alle 21, sul sagrato basso della parrocchiale di Sant’Andrea S.E.R. Mons. Luigi Ernesto Palletti, Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato, celebrerà il Vespri solenni davanti alle confraternite. Al termine della funzione avrà inizio la Grande Processione: la Cassa del Santo trasportata dai marinai scalzi in abito tradizionale sarà preceduta dai grandi crocifissi e dalle confraternite presenti, in arrivo anche dalla Toscana; la reliquia di San Giacomo sarà portata da Don Alessio Batti, mentre Mons. Palletti presiederà la processione. Dalla passeggiata alla Pietra, un’imbarcazione si muoverà verso il centro del golfo “scortata” da numerosi gozzi per celebrare i caduti donando al mare una corona di fiori mentre le acque si accendono di 10.000 lumini galleggianti e i tantissimi turisti si assiepano sull’arenile per assistere al grandioso spettacolo pirotecnico sul mare a conclusione della 50° Festa del Mare di Levanto.

Due treni straordinari per la “Festa del mare” di Levanto la notte tra il 25 e il 26 luglio effettuati da Trenitalia su richiesta della Regione Liguria. Il primo partirà da Levanto all’ 1.10 per arrivare a Genova Brignole  alle 2.30. Fermate a Bonassola (1.15), Framura (1.19), Deiva Marina (1.23), Moneglia (1.28), Riva Trigoso (1.34), Sestri Levante (1.38), Chiavari (1.46), Rapallo (1.55), Recco (2.05), Genova Nervi (2.18). Un secondo partirà da Levanto alle 0.40 con destinazione Sarzana (arrivo 1.32) e fermate a Monterosso (0.46), Vernazza (0.50), Corniglia (0.54), Manarola (0.58), Riomaggiore (1.01), La Spezia Centrale (1.10), La Spezia Migliarina (1.15), Vezzano Ligure (1.21) e Arcola (1.26).

Si consiglia di provvedere in anticipo all’acquisto per il viaggio di ritorno. Oltre che agli sportelli, i biglietti si possono acquistare anche alle emettitrici self service, sul web all'indirizzo trenitalia.com, con l’APP Trenitalia, e nei punti aderenti ai circuiti Lottomatica, Sisal e SIR (Tabaccai).

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/03/2019 alle ore 19:37.

Potrebbe interessarti anche: Tra Punta Mesco e Podere Casa Lovara, natura sospesa tra cielo e mare: escursione, La Spezia, 30 marzo 2019 , Gran Fondo Tarros Montura 2019, la gara di bici nelle 5 Terre: percorso e programma, La Spezia, dal 30 marzo al 31 marzo 2019 , Mostra Avori del Giappone. I netsuke della Collezione Lia: incontri e laboratori, La Spezia, fino al 31 marzo 2019 , Da Vedova a Vedova: mostra sull'opera grafica di Emilio Vedova, La Spezia, fino al 2 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Gloria bell Di Sebastián Lelio Drammatico 2018 Gloria Bell ha cinquant'anni, un marito alle spalle e due figli che non hanno più bisogno di lei. Dinamica e indipendente, canta in auto a squarciagola e si stordisce di cocktail e di danza nei dancing di Los Angeles. Una notte a bordo pista incrocia... Guarda la scheda del film