Ercole Salvatore Aprigliano, pittore e xilografo: la mostra al CAMeC - La Spezia

Ercole Salvatore Aprigliano, pittore e xilografo: la mostra al CAMeC - CAMeC - La Spezia

09/06/2022

Fino a domenica 25 settembre 2022

Ore 18:00

La Spezia - Da venerdì 10 giugno 2022, presso il CAMeC, Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, si apre un progetto espositivo inedito a uno degli artisti del territorio più conosciuti e apprezzati, Ercole Salvatore Aprigliano (La Spezia, 1892 - 1975), curato da Valerio P. Cremolini. L'esposizione è visitabile fino al 25 settembre 2022, da martedì a domenica dalle ore 11 alle 18 (chiuso il lunedì). Ingresso intero 5 euro, ridotto 4 euro, ridotto speciale 3.50 euro. Per informazioni: tel. 0187 727530, scrivere via e-mail oppure sul sito CAMeC La Spezia

La Spezia - La vocazione di Ercole Salvatore Aprigliano per l’arte matura in età adolescenziale, quando Ercolino, così lo chiamavano, contrariamente ai desideri della famiglia, quindicenne, bussa alla porta dello studio di Felice Del Santo. I tempi della sua giovinezza sono immersi nel ricco ambiente culturale che ha contraddistinto la città ligure. Contribuiscono alla sua formazione culturale la lezione di Telemaco Signorini, ripetutamente presente nella provincia spezzina dal 1859 al 1899, il vivace cenacolo della Zimarra, cui aderisce con entusiasmo nel 1920, ed i significativi incontri con importanti esponenti dell’arte al di fuori della provincia.

La Spezia - La mostra intende ampliare gli studi già dedicati all’autore attingendo il suo contenuto dal cospicuo ed in gran parte inedito corpus di opere appartenenti agli eredi, cui si affiancano alcuni dei lavori facenti parte delle raccolte civiche e del CAMeC stesso. Il percorso espositivo affronta nel grande e piccolissimo formato le tematiche predilette dal pittore: la visione del paesaggio e dei luoghi frequentati; il ritratto, sapientemente interpretato, l’autoritratto, coltivato dalla gioventù alla maturità. Un’ampia sezione è dedicata al disegno e alla xilografia, territori nei quali Aprigliano si muove con talento, esprimendo la sua propensione originale e versatile. Ad arricchire questa nuova indagine intorno all’artista, sono esposti i ritratti che ad Ercole Salvatore hanno dedicato il maestro Felice Del santo e gli amici Enrico Carmassi, Guglielmo Carro, Giuseppe Caselli, Rino Mordacci, oltre ad alcuni attrezzi del mestiere conservati dalla famiglia: l’amata tavolozza, il cavalletto, il torchio impiegato nella incisione su legno. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/09/2022 alle ore 15:38.

Potrebbe interessarti anche: Fossilia, mostra dedicata allo scienziato spezzino Giovanni Capellini, La Spezia, fino al 27 novembre 2022 , Liberare Arte da Artisti. Giacomo Verde artivista, nuova mostra al CaMeC, La Spezia, fino al 15 gennaio 2023 , Cinque Terre: il Sentiero dell'Infinito, 14 km da Portovenere a Riomaggiore, La Spezia, 1 ottobre 2022 , Isabella Tedesco Vergano presenta Nel più chiaro giorno, La Spezia, 28 settembre 2022

Scopri cosa fare oggi a La Spezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a La Spezia.