Ad Arcola il presepe di Mara Venturini - La Spezia

Ad Arcola il presepe di Mara Venturini - Arcola - La Spezia

27/12/2019

Fino a domenica 2 febbraio 2020

La Spezia - Il castello, la torre pentagonale, il Santuario della Madonna degli Angeli, la pieve di Baccano, persino la piazza del centro storico con il bar Centrale, c’è proprio tutto nel presepe che l’arcolana Mara Venturini ha realizzato pezzo per pezzo dal 2000 ad oggi. Domenica 22 dicembre è stato acceso all’interno dell’abside della chiesina di via Valentini al Ponte di Arcola e qui rimarrà visitabile fino al 2 febbraio, giorno della Candelora.

La Spezia - «Negli anni precedenti - spiega il parroco don Pierluigi Portunato - il presepe veniva allestito nel Santuario ma quest’anno ho convinto Mara a prepararlo nella chiesina del Ponte nella ricorrenza dei suoi 70 anni di fondazione. Il risultato è stato veramente emozionante, la nostra Arcola dentro il presepe.» 

La Spezia - «Sono nata e cresciuta nel borgo - racconta Mara Venturini - fin da bambina il nostro parroco Don Luigi Ruggia (don Gigino), permetteva a tutti noi bimbi di preparare il presepe nella chiesa, per me era un’esperienza unica. Molti anni dopo, nel 2000 circa, ho voluto rispolverare questo mio ricordo di bimba realizzando un presepe particolare che riproducesse quello che avevo di più caro: il mio paese. Così ho cominciato con la torre e poi il castello e via a seguire riproducendo soprattutto le case più caratteristiche o più conosciute dagli arcolani. Utilizzo scatole di cartone, grandi, piccole, che recupero nei negozi e poi colla, carta, colori acrilici e tanta manualità. Negli ultimi anni ho trovato un valido collaboratore in Corrado Verdesca un abile falegname che realizza quelle parti che non riesco a ricavare dal cartone. Un particolare ringraziamento anche a mio figlio Federico Zavani, mio marito Pasqualino e alla signora Lia (moglie di Corrado) e alla piccola Vittoria primo giudice di ogni nuova casa realizzata».

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 18/01/2020 alle ore 14:11.

Potrebbe interessarti anche: Marco Vendittelli, Voyager, Fotografie: mostra, La Spezia, fino al 26 gennaio 2020 , Dimensioni Infinite, in mostra le opere di Michelangelo Penso, La Spezia, fino al 22 marzo 2020 , Dogma. Once upon a time the Caliphate, mostra fotografica di Gabriele Micalizzi, La Spezia, fino al 25 gennaio 2020 , Maurizio Rodighiero. Finestra sull’infinito e altri percorsi, mostra, La Spezia, fino al 9 febbraio 2020

Scopri cosa fare oggi a La Spezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a La Spezia.