Il Padre con Alessandro Haber e Lucrezia Lante Della Rovere

30/10/2018

Martedì 12 marzo 2019

Ore 20:45

Acquista biglietti

La Spezia - Andrea è un uomo molto attivo, nonostante la sua età, ma mostra i primi segni di una malattia che potrebbe far pensare al morbo di Alzheimer.

La Spezia - Anna, sua figlia, che è molto legata a lui, cerca solo il suo benessere e la sua sicurezza. L’inesorabile avanzare della malattia la spinge tuttavia a proporgli di stabilirsi nel grande appartamento che condivide con il marito. Ma le cose non vanno del tutto come previsto: l’uomo si rivela essere un personaggio fantastico, colorato, che non è affatto deciso a rinunciare alla sua indipendenza…

La Spezia - Tutto a poco a poco va comunque inesorabilmente scomparendo: i punti di riferimento, i ricordi, la felicità della famiglia. La perdita dell’autonomia del padre, Andrea, progredisce a tal punto che Anna è costretta a dover prendere decisioni al suo posto e contro la sua volontà.

La forza di questa pièce consiste nel saper raccontare con delicatezza e intelligenza lo spaesamento di un uomo la cui memoria inizia a vacillare e a confondere tempi, luoghi e persone. La sapiente penna di Zeller riesce infatti a descrivere una situazione che, seppur tragica per la crescente mancanza di comunicazione causata dalla perdita di memoria, viene affrontata con leggerezza e con amara e pungente ironia.

Potrebbe interessarti anche: Fisiko, nuovo festival di teatro e danza con spettacoli e incontri, La Spezia, dal 26 aprile al 28 aprile 2019 , Infanzia felice, una fiaba per adulti: spettacolo di e con Antonella Questa, La Spezia, fino al 27 febbraio 2019 , I Miserabili, La Spezia, dal 28 febbraio al 1 marzo 2019 , Il Rigore che non c'era, La Spezia, 20 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film