Cinque Terre: i Percorsi nel blu, sentieri del mare per nuotare in acque cristalline - La Spezia

Cinque Terre: i Percorsi nel blu, sentieri del mare per nuotare in acque cristalline

Cultura La Spezia Sabato 19 giugno 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© facebook.com/ParcoCinqueTerre

La Spezia - La Liguria non finisce mai di stupire. Il mare verde-blu davanti alle Cinque Terre. Sullo sfondo, le casette colorate tra gli scogli, con dietro i vigneti. Una cartolina che fa da teatro ai Percorsi nel blu. Sono corsie natatorie, delimitate da boe collegate da una cima ben visibili, che si sviluppano dai borghi di Riomaggiore, Vernazza e Manarola, seguendo il profilo della costa. Queste corsie consentono di dedicarsi alle attività di esplorazione delle bellezze dell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre in sicurezza, come per esempio il nuoto e lo snorkeling. Perfetti per evitare le spiagge affollate della Liguria, ecco i 'sentieri del mare' nel dettaglio:

  • Riomaggiore, il percorso prende il via dall'angolo orientale della spiaggia della Fossola fino a Lama Crexia, sviluppandosi per circa 200 metri;
  • Manarola parte da Punta Bonfiglio e arriva fino all'inizio dello spiaggione di Corniglia e consente di immergersi nel blu per circa 300 metri;
  • Vernazza, la "corsia blu" si sviluppa per circa 600 metri da Vernazza a Monterosso al Mare, con parternza dalla spiaggia.  

Le corsie natatorie di Riomaggiore e Vernazza saranno anche arricchite da pannelli illustrativi per condurre i fruitori alla scoperta delle meraviglie nascoste sotto la superficie del mare. L'installazione dei percorsi subacquei sarà realizzata con materiali ecocompatibili nell'ambito del progetto Neptune e saranno fruibili sia mediante l'attività di snorkeling, che ai subacquei anche con disabilità motorie o visive. Maggiori info sul sito Parco Nazionale 5 Terre.

Neptune (Patrimonio naturale e culturale sommerso e gestione sostenibile della subacquea ricreativa) è un progetto cofinanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera Italia Francia Marittimo 2014-2020, per favorire lo sviluppo sostenibile delle attività ricreative e professionali subacquee, garantendo e sviluppando la tutela degli habitat marini e costieri ad elevato valore naturalistico e culturale. L'obiettivo del progetto è applicare sistemi comuni di gestione sostenibile del patrimonio sommerso a livello transfrontaliero, sensibilizzando gestori e fruitori in merito al valore naturale e culturale del patrimonio subacqueo transfrontaliero.  

Capofila: Consorzio di Gestione dell'Area Marina Protetta di Portofino. Partner: Regione Liguria, Regione Sardegna, Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, Parc national de Port-Cros, Région Sud Provence - Alpes - Côte d'Azur e Centre de Découverte du Monde Marin. L'Area Marina Protetta delle Cinque Terre è soggetto attuatore della Regione Liguria.

Scopri cosa fare oggi a La Spezia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a La Spezia.