Weekend La Spezia Giovedì 18 agosto 2016

Piscina Naturale 2016: a Porto Venere nel mare di agosto

di
Piscina Naturale a Porto Venere

Genova - Sabato 20 agosto torna il secondo dei due ormai tradizionali appuntamenti con la Piscina Naturale di Porto Venere. Questa edizione del 2016 sarà caratterizzata da diverse novità a terra e in mare che andranno ad aggiungersi al programma dell'evento.

L’interdizione del traffico dei mezzi nautici dalle ore 12.30 alle ore 19.00 consentirà ai bagnanti, a partire dalle ore 15.00 e fino alle ore 18.00, di stare in acqua senza problemi in un tratto di mare che è invece abitualmente molto trafficato e di potersi cimentare nella traversata verso l’Isola Palmaria direttamente a nuoto oppure a bordo di più rilassanti materassini o canotti.

A dare il via alla manifestazione sarà il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. La traversata del Canale dall'Isola Palmaria a Porto Venere sarà realizzata in anteprima da due atleti di livello internazionale: Erica Musso e Andrea Cadili Rispi. Lei, savonese, ventidue anni compiuti lo scorso 29 luglio, è cresciuta nell’Amatori Nuoto Savona sotto la guida di Maurizio Divano prima di passare alle Fiamme Oro. Il miglior risultato arriva nel 2015. Ai Mondiali di Kazan, nella staffetta 4x200 stile libero assieme a Federica Pellegrini, Alice Mizzau e Chiara Masini Luccetti, Erica Musso conquista l’argento. Il 2015 è anche l’anno della sua firma sul primo titolo italiano nei 400 ai campionati invernali. Andrea Cadili Rispi, genovese, trentaquattro anni, è una figura di riferimento per lo sport ligure paralimpico. Il suo amore per il nuoto, oltre a conquistare importanti risultati in campo nazionale, lo porta ad affrontare imprese davvero straordinarie come le traversate dello stretto di Messina (2012), del Bosforo (2013) e del braccio di mare che separa Malta da Gozo (2014). Andrea, seguito in ogni avventura da coach Davide Sanguineti, è affetto da una malattia genetica rara che gli provoca fragilità ossea e una progressiva, ormai totale, cecità. È anche vicepresidente CIP Liguria, il Comitato per lo sport paralimpico che sarà grande protagonista il prossimo anno con l’arrivo in Liguria dei Giochi europei paralimpici giovanili.

Nel corso della giornata saranno protagoniste anche le stelle del nuoto sincronizzato azzurro. In acqua danzeranno Francesca Zunino e Marta Murru, fresche campionesse italiane nel doppio juniores e a squadre. Cresciute nella scuola della Rari Nantes Savona, sono in Nazionale da tre anni, sotto la supervisione del DT Patrizia Giallombardo, allenate da Anastasia Ermakova e Benedetta Parisella. Porteranno in acqua due esibizioni singole e un doppio. Zunino danzerà sulle note del film The Skin I Live In, mentre Murru si esibirà sulle note del Triste Vals. Il doppio sarà accompagnato dalla musica di Don Chisciotte.

L’inizio del programma sportivo è fissato per le ore 14.30 con il tuffo collettivo previsto per le ore 15.00.

Una manifestazione all'insegna dello sport, ma anche dello spettacolo. E della musica. Sul Molo Dondero sarà protagonista anche il cantautore Francesco Gabbani che nel corso della giornata presenterà al pubblico alcuni dei suoi brani più famosi. Il cantautore e polistrumentista toscano che ha vinto la 66° edizione del Festival di Sanremo, il Premio della Critica Mia Martini nella sezione Nuove Proposte e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo del Festival, proporrà alcuni brani dal vivo del suo ultimo lavoro Eternamente Ora, uscito il 12 febbraio per BMG Rights Management (Italy) ed entrato nella Top 20 della classifica GfK-Fimi degli album più venduti in Italia, quattro settimane dopo l’uscita.

Come sempre ad animare la giornata con la loro musica ci saranno i dj di Radio Nostalgia ed i bagnanti potranno passare il tempo tra tuffi e giochi d’acqua sui giochi gonfiabili posizionati al centro della piscina naturale.

La sicurezza dei bagnanti nell’arco della giornata sarà assicurata dalla presenza dei mezzi nautici di soccorso e personale messi a disposizione da Capitaneria di Porto della Spezia, Polizia Nautica, Cnes, Comsubin, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia Municipale. Saranno impegnate anche molte associazioni di volontari quali la Pubblica Assistenza Croce Bianca Porto Venere, Pubblica Assistenza Croce Bianca Lerici, 118, la Federazione italiana nuoto, la Società Nazionale di Salvamento, il Soccorso Alpino, la Protezione Civile, il Mangia Trekking, la Pro Loco di Porto Venere, l’Unione Sportiva Porto Venere e l'Associazione Life on the Sea.

La giornata dedicherà grande spazio anche alle attività per i più piccoli: i bambini potranno essere, infatti, protagonisti dell'evento Sea Experience, tre ore di snorkeling scientifico dove i piccoli nuotatori potranno immergersi all'interno dell'Area di Tutela Marina del Parco di Porto Venere e, grazie a esperti educatori del Parco, imparare a conoscere l'ambiente marino. L'iniziativa, realizzata dal Parco Naturale Regionale di Porto Venere, ha lo scopo di sensibilizzare i più piccoli al rispetto e alla tutela dell'ambiente marino oltre che dargli le prime conoscenze del mondo sommerso. Per partecipare sarà sufficiente recarsi all'Infopoint del Parco (primo piano del Comune di Porto Venere) e/o presso le Pro Loco di Porto Venere e delle Grazie per compilare il modulo di iscrizione. Numero massimo 10 partecipanti di età compresa dai 8 ai 14 anni. Il ritrovo è alle ore 8.15 a Porto Venere davanti alla biglietteria dei barcaioli di Porto Venere con rientro alle ore 12.30. I partecipanti dovranno munirsi di biglietto andata/ritorno per l'isola Palmaria ed essere in possesso di maschera, pinne e boccaglio. Gli organizzatori forniranno top da snorkeling e materiali didattici (testi, guide didattiche a schede, etc...). Per tutte le informazioni contattare l'Infopoint del Parco: 0187 794823; 370 3436603 (lun.-sab. 9.00-13.00; mer. e sab. 14.00-17.00).

Il programma della Piscina Naturale prevede, come ogni anno, la manifestazione Trekking & Swimming sull'isola Palmaria, organizzata dall’associazione Mangia Trekking. Questo il programma dettagliato della giornata: partenza alle ore 8.30 dalla Spezia - Molo Traghetti oppure da Porto Venere con il sevizio Barcaioli; ritrovo alle ore 8.50 e partenza dell'escursione, dalla Baia del Terrizzo, alle ore 9.00 per il periplo dell'isola; arrivo alla Baia del Pozzale alle ore 10.30 dove verrà fatta una sosta mare per rinfrescarsi. A seguire alle ore 12.30 pranzo (facoltativo). Alle ore 14.15 si riparte per l’escursione ed alle ore 15.15 è previsto l'arrivo a Carlo Alberto in tempo per l'inizio della Piscina Naturale. Qui il personale qualificato dell'associazione parteciperà, dando il suo contributo, alle operazioni di assistenza ai bagnanti in collaborazione e secondo le direttive della Guardia Costiera. Per informazioni e prenotazioni: 328 9079752.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti anche www.eventiportovenere.it; info@eventiportovenere.it; Facebook: Eventi Porto Venere.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Soldado Di Stefano Sollima Azione U.S.A., Italia, 2018 Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l’agente... Guarda la scheda del film