Weekend La Spezia Lunedì 17 marzo 2014

Giornate Fai di primavera 2014 alla Spezia e dintorni

L'anfiteatro dell'antica città di Luni

Leggi anche su mentelocale.it

Giornate Fai 2014 a Genova e provincia

Genova - Se non sapete cosa fare nelle giornate di questo weekend, Fai – Fondo ambiente italiano corre in vostro soccorso e, sabato 22 e domenica 23 marzo, apre al pubblico, in tutta Italia e anche nello spezzino, 750 luoghi d'interesse. Si tratta della 22esima edizione di Giornate Fai di primavera.

Fai si occupa di proteggere e valorizzare tutti i beni culturali dislocati nel nostro paese che sono stati dimenticati e messi in ombra con il passare degli anni. Questo grazie al sostengono di cittadini privati, istituzioni e aziende illuminate.

Secondo l’associazione investire nella cultura significa, non solo salvare il nostro passato e la nostra identità, ma anche produrre ricchezza, con ricadute positive sull’occupazione e sul reddito.

Ecco i beni che potranno essere visitati nel weekend dello spezzino: l’area archeologica e sistema museale dell’antica città di Luna (via Luni 37, Ortonovo). La città fu fondata come colonia romana nel 177 a.C., dopo lunghi e sanguinosi scontri con le popolazioni locali, ben presto conobbe un notevole sviluppo grazie alla favorevole posizione del suo porto.

Augusto e i suoi successori diedero alla città nuovo impulso incentivando lo sfruttamento delle cave di marmo. Il percorso permetterà di conoscere gli aspetti dell’influenza Giulio Claudia sulla città attraverso i templi, l’anfiteatro, le statue e i ritratti che vi si trovano.
Visitabile sabato (ore 8.30 - 19.30). Tariffa intera 2 Euro. Tariffa ridotta per gli aventi diritto 1 Euro. Gratuito per gli aventi diritto.

In occasione del bimillenario della morte dell’imperatore, alle ore 10, si terrà l’anteprima del percorso Augusteo che permetterà di venire a contatto con i vari ambiti che sono stati plasmati dall’influenza Giulio Claudia sulla città.

Inoltre alla Spezia sarà visitabile l’arsenale militare marittimo, con visita all’annesso convento di S. Francesco (viale Amendola 1). Il motivo d'interesse è dato, innanzitutto, dal fatto che si tratta di un bene sempre chiuso; inoltre ha rappresentato un cambiamento dal punto di visto storico, strategico, urbanistico e sociale per la città della Spezia.
Visitabile sabato
(ore 10.00 - 17.30) e domenica (ore 10.00 - 17.30). Visita guidata a cura degli Apprendisti Ciceroni del liceo classico Costa, dell’istituto Fossati - Da Passano, dell’istituto alberghiero Casini, della scuola media Fontana, e del liceo Parentucelli - Istituto Arzelà di Sarzana.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Nessuno come noi Di Volfango De Biasi Commedia Italia, 2018 Betty è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto... Guarda la scheda del film