Weekend La Spezia Venerdì 31 gennaio 2014

Alla Spezia un weekend di musica. Tra folk, rock e jazz

di

Genova - Dopo due weekend da protagonista, il teatro lascia spazio alla musica. Diversi appuntamenti e diversi generi in programma. Live, jam session e dj set per amanti di folk, rock e jazz.

Venerdì 31 gennaio, alle ore 22, al circolo arci Origami della Spezia, i musicisti della Casa del Vento e dei Modena City Ramblers, che insieme rappresentano parte della storia del combat folk italiano, si esibiranno in un live tutto da ballare. Insieme sul palco Luca Lanzi, Andreas Petermann (voce-chitarra acustica e violino della Casa del Vento) e Francesco Moneti (mandolino e chitarra elettrica dei Modena City Ramblers).

Ancora venerdì alle ore 22, di nuovo alla Spezia, il BTomic propone Lubomyr Melnyk, un pianista di origini ucraine che sarà protagonista di un live di piano continuato nel quale la melodia non verrà mai interrotta. Esperto e pioniere di questa tecnica, Melnyk, è anche esploratore e ricercatore di suoni e composizioni d’innovazione che quindi divergono dall’eredità proveniente dalla musica classica.

Sempre venerdì, sempre alla Spezia: The Jazz Class, al Bacchus Jazz Club, alle ore 22, una serata in collaborazione con il Conservatorio Puccini nella quale ci sarà una jam session aperta; gli Inaffidabili, alle ore 22, alla Skaletta Rock Club, quindi ancora folk, questa volta non più in veste combat ma super e infine, alle 22.30, allo Shake Club, la musica Trash&Mess di Charlie e Tito.

Sabato 1 febbraio, alle 22.30, si continua a sgambettare con il dj set bordello misto rock di Manubi allo Shake Club della Spezia. Si balla anche alla Skaletta Rock Club, dalle 23 in poi, con il Dance Party, sempre alla Spezia.

Anche se con un solo spettacolo, torna il teatro con la compagnia Retropalco in scena con due farse, In Pretura e Il Processo, per salvare il cinema-teatro Don Bosco, venerdì 31 gennaio, alle ore 21.

La bellezza nell’arte, o del Neoplatonismo necessario, non è il titolo di un opera di un critico ma una cena filosofica che si terra sabato 1 febbraio, alle ore 20.45, al ristorante La casina Rossa della Spezia. Non mancano quindi gli appuntamenti culinari nel weekend spezzino, in realtà un ottimo pretesto per dibattere e riflettere. Il letterato e normalista Egidio Banti introdurrà e discuterà il tema con i partecipanti. Il prezzo è di 25 Euro a testa. Info e prenotazioni 328 3875652.

Per chi volesse stare all’aria aperta, per gli amanti del trekking, sabato 1 e domenica 2 febbraio, alle ore 16, partono le visite guidate di Manarola ed il suo presepe. Un’occasione per approfondire la conoscenza di una delle Cinque terre e, magari, per visitare le restanti quattro.

Nel fine settimana anche alcuni appuntamenti anche per i bambini, sono diversi i pomeriggi nei quali potranno fare attività ludiche e stare in compagnia.
Sabato 1 febbraio, alle ore 15.30, al museo del castello di San Giorgio della Spezia, il via al laboratorio I cavernicoli. Il prezzo è di 5 Euro a bambino, info e prenotazioni al 0187 751142.

Ancora sabato, alle ore 15.30, al centro Dialma Ruggiero della Spezia, i più piccoli potranno approcciare il mondo della fotografia con il laboratorio a cura di Stefano Viti. Info e prenotazioni al 0187 713264 e al 328 2663922 o agli indirizzi mail: centrogiovanile@laspeziacultura.ite e stefanoviti.ph@gmail.com

Sempre sabato, alle ore 16, ancora al centro Dialma Ruggiero, un altro laboratorio chiamato Vitamine creative in cui i bambini staranno a contatto con l’arte e potranno sporcarsi le mani e giocare con i colori.
Domenica 2 febbraio, alle ore 16, un ultimo laboratorio, Maninmaschera speciale Venezia, sempre alla Spezia per la precisione al museo civico del Sigillo. Il prezzo è di 5 Euro a bambino, info e prenotazioni al 0187 778544.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Sogno di una notte di mezza età Di Daniel Auteuil Commedia 2018 Daniel è molto innamorato di sua moglie ma ha molta immaginazione e un miglior amico che a volte è fin troppo ingombrante. Quando questi insiste per una cena "tra coppie" per presentare la sua nuova amichetta, Daniel si ritrova bloccato... Guarda la scheda del film