Weekend La Spezia Giovedì 27 dicembre 2012

Museoland: alla Spezia i musei sono dei bambini

Genova - Per il secondo anno consecutivo i Musei dell’Istituzione per i Servizi Culturali della Spezia in collaborazione con la Cooperativa Zoe hanno attivato un programma Educational di laboratori didattico-ludici rivolti ai bambini tra i 5 e gli 11 anni.

Museoland permette di sperimentare esperienze formative e al contempo divertenti all’interno dei musei. La metodologia didattica si caratterizza dall’alternarsi di fasi ludiche ed educative così da proporre i musei come spazi aperti, vitali, dinamici, capaci di dialogare con un pubblico giovanissimo, per attivare un primo approccio all’arte attraverso la logica, il fare ma anche il divertimento e il piacere di stare insieme.

La novità di quest’edizione è Compleanno ai musei: scegliendo uno dei laboratori di Museoland (8 Eu a bambino, mentre il festeggiato è gratis) il museo mette a disposizione anche una sala in cui proseguire il party con amici e compagni di classe.
Infine da ricordare anche BB Beghi Bimbi, analoga iniziativa organizzata dal Settore Biblioteche dell’Istituzione per i Servizi Culturali.
Prenotazione obbligatoria. Costo laboratori: 5 Eu a partecipante. Durata: due ore circa a laboratorio. Per info: Silvia, 346 0721515

I laboratori partono sabato 29 dicembre alle 16.00 presso il CAMeC con La piazza del mistero: la piazza metafisica, inquietante e misteriosa, diventa il luogo ideale dove ambientare e inscenare la storia di una enigmatica sparizione che ha come protagonisti i partecipanti.
Di seguito il programma dei laboratori 2013.

Sabato 5 gennaio

Ore 16.00 - CAMeC, BefanARTE. La tradizionale calza della Befana sarà ripensata alla maniera dei Surrealisti e riempita di creazioni fantastiche e oniriche.

Domenica 6 gennaio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G.Podenzana, Remote Magie. L’Epifania è la prima festa dell’anno e l’ultima del periodo natalizio: assaporeremo insieme l’atmosfera di questo giorno con laboratori creativi, giochi e festa finale

Sabato 12 gennaio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, La collezione di impronte abbandonate. Componi la tua personale collezione di impronte imprimendole sulle pagine di un libro creato da te

Domenica 13 gennaio

Ore 16.00 - CAMeC, Arte&Ambiente. Nuovomondo in collaborazione con Claudia Fachinetti, esperta in comunicazione ambientale. Il mare di nero bitume che copre la Terra nei dipinti di Luca Matti stimolerà una riflessione sull’uso e abuso del petrolio, con sperimentazioni e creazioni dedicate agli scarti plastici come suoi derivati.

Sabato 19 gennaio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Le maschere di Balù. Un carnevale alternativo alla scoperta dell’arte primitiva africana di cui i bambini osserveranno e sperimenteranno le straordinarie forme e i colori

Domenica 20 gennaio

Ore 15.30 - Museo del Castello, Animalia. Per il carnevale travestiamoci da animali! I bambini attraverso indizi e indovinelli, dovranno cercare nel museo i reperti archeologici che rappresentano gli animali

Sabato 26 gennaio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Maninmaschera. Fai una maschera con le impronte delle tue mani e decorale per trasformarti in ciò che vuoi. Con l’aiuto di cartone, colla, brillantini, colori, stampi, stoffe e perline realizzerai una maschera di carnevale da invidia

Domenica 27 gennaio

Ore 15.30 - Museo del Castello, Animalia. Per il carnevale travestiamoci da animali! I bambini attraverso indizi e indovinelli, dovranno cercare nel museo i reperti archeologici che rappresentano gli animali

Domenica 3 febbraio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Maninmaschera. Fai una maschera con le impronte delle tue mani e decorale per trasformarti in ciò che vuoi. Con l’aiuto di cartone, colla, brillantini, colori, stampi, stoffe e perline realizzerai una maschera di carnevale da invidia

Sabato 9 febbraio

Ore 15.30 - Museo del Castello, La fabbrica del vetro. Scopriremo le caratteristiche del vetro, ne scruteremo la struttura al microscopio, capiremo da cosa è composto, come lo si crea e cercheremo di riprodurlo

Domenica 10 febbraio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, O.T. Officina TiRiciclo. Libera la fantasia e reinventa oggetti e giochi partendo dall’assemblaggio di materiali di riciclo come gli imballaggi o gli elementi naturali.

Sabato 16 febbraio

Ore 15.30 - Museo del Castello, La fabbrica del vetro. Scopriremo le caratteristiche del vetro, ne scruteremo la struttura al microscopio, capiremo da cosa è composto, come lo si crea e cercheremo di riprodurlo

Domenica 17 febbraio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, La collezione di impronte abbandonate. Componi la tua personale collezione di impronte imprimendole sulle pagine di un libro creato da te.

Sabato 23 febbraio

Ore 15.30 - CAMeC, Op op op ART! Giochi motori, vertigini e sperimentazioni 3D per creare oggetti dinamici che porteranno i partecipanti a interagire attivamente con alcune opere ottico-percettive che sembrano muoversi

Domenica 24 febbraio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Acqua d’aMare. L’acqua è un elemento prezioso: attraverso la visione di filmati a tema, divertenti esperimenti pratici di cui i bambini saranno protagonisti, si conosceranno le sue proprietà fisiche

Domenica 3 marzo

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Le uova dello Zar. Ispirandoti alle famose uova Fabergé, regalo tradizionale della famiglia dello Zar, potrai creare un uovo centrotavola di Pasqua prezioso come un gioiello

Sabato 9 marzo

Ore 21.00 - CAMeC, Notte al Camec. Trascorrere una magica notte al Centro tra giochi, esplorazioni e narrazioni per poi addormentarsi circondati dalle opere d’arte

Domenica 10 marzo

Ore 15.30 - Museo del Castello, Luce sulla Pasqua. Il parco del castello sarà il palcoscenico di giochi e prove di abilità

Sabato 16 marzo

Ore 21.00 - CAMeC, Notte al Camec. Trascorrere una magica notte al Centro tra giochi, esplorazioni e narrazioni per poi addormentarsi circondati dalle opere d’arte

Domenica 17 marzo

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Cartoline dal Museo. Un modo originale di fare gli auguri per la festa del papà e per celebrare san Giuseppe.

Sabato 23 marzo

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Le uova dello Zar. Ispirandoti alle famose uova Fabergé, regalo tradizionale della famiglia dello Zar, potrai creare un uovo centrotavola di Pasqua prezioso come un gioiello

Domenica 24 marzo

Ore 15.30 - Museo del Castello, Luce sulla Pasqua. Il parco del castello sarà il palcoscenico di giochi e prove di abilità

Sabato 30 marzo

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Pasqua creativa. Piccole creazioni di grande effetto realizzate con la pasta di zucchero

Sabato 6 aprile

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Di sigillo in sigillo. Dalle pintaderas del Neolitico alla T-shirt. Stampi e sigilli da indossare

Domenica 7 aprile

Ore 15.30 - Museo del Castello, Il ritratto romano. Con giochi e indovinelli i bambini si immergeranno nel passato e si trasformeranno in ritrattisti di importanti personaggi romani

Sabato 13 aprile

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Il Museo in Blu. Una giornata tutta dedicata al colore blu, con creazioni a tema su stoffa e materiali diversi

Domenica 14 aprile

Ore 16.00 - CAMeC, Arte&Animazione. La Femme au fauteuil protagonista dell’opera di Enrico Baj prenderà vita attraverso la creazione di un divertente cartone animato artigianale che consentirà ai partecipanti di sperimentare alcune tecniche di animazione

Sabato 20 aprile

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Officina TiRiciclo. Libera la fantasia e crea oggetti assemblando materiali di riciclo come imballaggi o elementi naturali

Domenica 21 aprile

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, Di sigillo in sigillo. Dalle pintaderas del Neolitico alla T-shirt. Stampi e sigilli da indossare

Sabato 27 aprile

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Il Museo in Blu. Una giornata tutta dedicata al colore blu, con creazioni a tema su stoffa e materiali diversi

Domenica 28 aprile

Ore 15.30 - Museo del Castello, Il ritratto romano. Con giochi e indovinelli i bambini si immergeranno nel passato e si trasformeranno in ritrattisti di importanti personaggi romani

Sabato 4 maggio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, I sigilli della sirena. Tutte le creature marine dei sigilli di Lalique e coralli di ceralacca ti aiuteranno a comporre uno scacciapensieri per l’estate in arrivo

Domenica 5 maggio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, Acqua d’aMare2. Laboratorio con filmati sulla conoscenza del mare e della vita che vive in esso

Sabato 11 maggio

Ore 15.30 - Museo del Castello, ll ritratto romano. Con giochi e indovinelli i bambini si immergeranno nel passato e si trasformeranno in ritrattisti di importanti personaggi romani

Domenica 12 maggio

Ore 16.00 - Museo Etnografico G. Podenzana, ll Museo in Blu. Una giornata tutta dedicata al colore blu, con creazioni a tema su stoffa e materiali diversi

Sabato 18 maggio

Ore 16.00 - CAMeC, Arte&Ambiente. Acqua in mente in collaborazione con Claudia Fachinetti. Un laboratorio tra arte e natura per scoprire i segreti di questo prezioso elemento

Domenica 19 maggio

Ore 16.00 - Museo del Sigillo, I sigilli della sirena. Tutte le creature marine dei sigilli di Lalique e coralli di ceralacca ti aiuteranno a comporre uno scacciapensieri per l’estate in arrivo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Colette Di Wash Westmoreland Drammatico 2018 Quando Colette sposa Willy, celebre imprenditore letterario, lascia per la prima volta la sua adorata campagna e viene catapultata nella Parigi libertina della Belle Époque. La scoperta della passionale vita coniugale, gli intrighi ed i tradimenti... Guarda la scheda del film