Weekend La Spezia Giovedì 15 settembre 2011

Lerici Legge il Mare nel weekend a Levante

Genova - Evento clou del fine settimana spezzino Lerici Legge il Mare 2011 (da venerdì 16 a domenica 18 settembre, 11.00), la rassegna di letteratura e cultura marinaresca.
Il tema dell'edizione 2011 è Fratelli di mare, fratelli di costa, in una rotta ideale da Lampedusa all'Islanda all'insegna della solidarietà, dell'incontro tra culture, delle sfide umane e sportive. Ospiti, Andrea Mura, velista dell'anno 2010 e lo scrittore islandese Stefán Máni, autore di Nero Oceano.
Oltre 50 gli appuntamenti con gli scrittori che si tengono a Lerici, a Tellaro e a San Terenzo; venti le crociere letterarie con presentazioni di libri a bordo di barche d'epoca che accoglieranno lettori e scrittori tra i quali Alfredo Giacon, Andrea Cappai, Solen de Luca, Camillo Arcuri, Donatello Bellomo, Enrico Cernuschi, Simone Perotti, Lilla Mariotti e Mario Dentone. Clicca qui per leggere il programma completo.

Ora, capitolo musica. Alla Spezia, Hip Hop party presso il Parco della Pieve (sabato 17 settembre) a partire dalle ore 15.00, concerti show case, contest di graffiti e Rap Battle. Sempre nel capoluogo e sempre sabato 17, dalle ore 21.30 il circolo Arci Origami (via Manzoni 39/41) ospita un Limbo Party con dj-set.
A Pian di Follo presso il ristopub Port Royal, atmosfere retrò tra musica e teatro con il duo Le canzoni da Marciapiede: oltre allo spettacolo, lo chef propone un menù a base di paella e sangria (info: 0187 559082).

Torniamo alla Spezia dove inizia la mostra mercato di arte moderna e contemporanea Settembre d'Arte 2011, dal 15 al 18 settembre presso il centro fieristico SpeziaExpò. L'inaugurazione è fissata per giovedì 15 settembre alle ore 18.00. Nella giornata inaugurale, porte aperte fino alle 20.30 mentre da venerdì 16 a domenica 18 settembre l'orario d'apertura è dalle ore 10.30 alle ore 19.30 (info: 0187 513131). Partecipano all'esposizione 31 gallerie italiane; in mostra anche opere di De Chirico, Fontana, Scanavino e Pomodoro.

A Lerici sbarca la troupe della trasmissione televisiva Mezzogiorno in Famiglia (sabato 17 e domenica 18 settembre, ore 12.00-14.00), programma in cui due comuni italiani devono sfidarsi a suon di cultura generale, ballo e canto. Lerici si sfida il comune siciliano di San Vito Locapo in provincia di Trapani.

Il fine settimana del Levante continua con le bancarelle del Mercatino francese di Sarzana (da venerdì 16 a domenica 18 settembre, 10.00) e di Vendo Compro Scambio, il mercatino dell'antiquariato, bigiotteria, collezionismo, artigianato a Varese Ligure (domenica 18; info 0187 842094).
L'appuntamento con il mondo vintage continua a Sarzana con Swapping (sabato 17 settembre, 17.00): in via Mascardi ci si può incontrare per scambiare vestiti, accessori e bigiotteria (info: 347 7326278).
Per salutare l'estate che lascia il passo all'autunno la città della Spezia per venerdì 16 settembre dalle 20.00 alle 24.00 ha deciso di organizzare Sbarazzo, una manifestazione notturna dove i negozi rimarranno aperti oltre l'orario di chiusura per una vendita promozionale .

In questo fine settimana di metà settembre non manca l'appuntamento con le sagre e la gastronomia: venerdì 16 settembre alle 11.00 c'è la Festa dell'Uva a Vezzano Ligure (info: 0187 993122), mentre sabato 17 dalle ore 19.00 a Monterosso al Mare arriva la Sagra dell'acciuga salata, con banchi gastronomici e piatti tipici a base d'acciughe e olio d'oliva.
Ad Aulla (Ms) in località Vaccareccia di Quercia c'è la tradizionale Sagra della Foccaccetta (da venerdì 16 a domenica 18 settembre, ore 18.00).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film