Weekend La Spezia Giovedì 23 dicembre 2010

Capodanno 2011 a Sarzana, la notte più lunga dalla piazza al teatro

© kibondo

Genova - La notte di Capodanno si avvicina e il comune è pronto per stappare lo spumante insieme a tutti i cittadini. Il programma della nottata prevede un doppio appuntamento per festeggiare il nuovo anno: Il Concerto di Capodanno al Teatro degli Impavidi e l'attesa della mezzanotte con una festa in piazza che prosegue fino a tardi.

Tanta musica in piazza Matteotti, con una scaletta che vede protagonista, a partire dalle 22.30, l'Orchestrina Buffoni Leggiadri. I curatori della direzione artistica della serata suonano dal vivo i grandi successi della musica italiana: dai pezzi di Milva a quelli di Renato Zero, dai celebri e divertenti successi di Giorgio Gaber a quelli movimentati ed eighties di Donatella Rettore.
Partecipa anche il cantautore Michele Bedini che presenta una selezione dei suoi brani dai testi ironici incentrati sul territorio, accompagnato dalle evoluzioni del ballerino Aino che intrattiene con parodie danzate.
Segue Mattew Dj che ha il compito di animare la notte con un dj set che va avanti fino alle quattro del mattino.

Chi ama la musica classica può scegliere di chiudere il 2010 con il Concerto di Capodanno al Teatro degli Impavidi. Sul palco, alle ore 22.00, c'è l’Orchestra di Massa Carrara diretta da Giacomo Loprieno che propone le musiche e i celebri valzer di Johan e Josef Strauss.
Ma bisogna affrettarsi: il concerto è ad ingresso libero e gratuito, ma è necessaria la prenotazione (info: 0187 620419).

Tutti gli eventi hanno il patrocinio del Comune e vedono l'appoggio del Consorzio sviluppo sistema Sarzana, la Banca di Credito cooperativo, le associazione dei commercianti Confesercenti e Confcommercio, Cna, Nolo Edile.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film