Weekend La Spezia Venerdì 10 dicembre 2010

Cinque Terre: si accende il presepe luminoso di Manarola

Altre foto

Genova - Dalla Festa dell'Immacolata è tornato a splendere il presepe di Manarola, che si specchia sul mare delle Cinque Terre ed è uno dei più grandi e famosi al mondo. Tutti gli anni accende il Monte delle Tre Croci con le sue figure di luce tra i vigneti.

L'autore e ideatore del presepe è Mario Andreoli, manarolese doc, ex ferroviere che trent'anni fa ha dato vita con la sua passione e il suo estro a un simbolo di valore artisco e a una tradizione oramai irrinuciabile nelle Cinque Terre.

Le statue di luce che sono circa trecento, grandi da uno a tre metri, e sono costruite all'insegna dell'ecosostenibilità.
Sono infatti create con materiali di riciclo come pezzi di legno, piatti di plastica, tubi e lattine e sono illuminate con quindicimila lampadine colorate per un totale di sette chilometri di cavi elettrici.
Così, la collina delle Tre Croci viene coperta di luci fino alla sommità, dove chiude l'installazione luminosa una stella cometa in cima alla capanna della Natività.
Tutta l'installazione è alimentata da un impianto fotovoltaico e per questo perfettamente in linea con la filosofia green del presepe e del Parco delle Cinque Terre.

Alla festa dell' accensione hanno partecipato il Cai di Genova e della Spezia e l'associazione di volontariato Semplicemente.
Il presepe - che è visitabile - si può ammirare anche dalla piazza della Chiesa di San Lorenzo e lo sarà fino al 2 febbraio 2011, giorno della Candelora.

Per info:
018776 0211

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Fahrenheit 11/9 Di Michael Moore Documentario 2018 Mentre la città di New York stava già festeggiando la signora Clinton, e nonostante la sbandierata preferenza di tre quarti degli americani per il programma democratico, il 9 novembre del 2016 veniva eletto presidente degli Stati Uniti d’America... Guarda la scheda del film