Concerti La Spezia Lunedì 23 giugno 2008

La Spezia: riecco le Notti al Castello

Genova - 18 eventi tra incontri teatrali e musicali, conversazioni storiche e artistiche a ingresso libero: da giugno a settembre torna il consueto appuntamento estivo con le Notti al Castello al Castello di San Giorgio (via XXVII marzo).

A tenere a battesimo il ciclo di conferenze sarà, lunedì 23 giugno 2008, Roberto Melini con Da Orfeo a Iside sul tema dell’Archeologia musicale dei miti e dei misteri seguito, mercoledì 25, da Fino al cuore della parola, serata di letture di liriche di molti poeti spezzini accompagnati da commento musicale curata dall’associazione Aidea.
Sabato 28 giugno si prosegue con Da mille lire a un centesimo di Euro, in cui Ettore Bianciardi e Marcello Baraghini parleranno delle lunga marcia della cultura popolare in Italia rappresentata dall’esperienza di Luciano Bianciardi.

Venerdì 4 luglio la serata sarà dedicata alla proclamazione del vincitore del Premio Lerici Pea, sezione opera edita. Lunedì 7 luglio sarà la volta dell’incontro sul Turismo d’autore con Maria Teresa Orengo curatrice della mostra a Palazzo Ducale di Genova Turismo d’autore- artisti e promozione turistica in Liguria nel Novecento dove sono in mostra molte opere della nostra Provincia. Mercoledì 9 luglio un incontro con la poesia d’amore latina con le traduzioni di Roberti Centi, la voce recitante d Luigi Camilli e l’accompagnamento musicale di Matteo Cremolini.

Venerdì 11 luglio Faust era giovane e bello è il titolo di una sceneggiatura di Isabella Tedesco Vergano su testi di Dino Campana. La sceneggiatura si sviluppa attraverso quattro voci recitanti con la lettura drammatica di Angelo Tonelli e di tre attori della Compagnia Teatro Iniziatico Athanor da lui diretta.
Sabato 12 luglio si inaugura la Mostra personale di Delio Gennai dal titolo Invasione al castello. Nel percorso museale, tra i marmi di arte romana, si potrà ammirare un’invasione di leggere tarsie e stendardi dalle decorazioni di impronta musulmana.

Giovedì 17 luglio Rachele Farina, autrice del volume, Simonetta. Una donna alla corte dei Medici, e Marzia Ratti, Direttore Istituzione per i Servizi Culturali, parleranno de Il mito della Venere di Botticelli e il Golfo della Spezia.
Sabato 19 luglio Sergio Del Santo presenterà al pubblico la sua teoria su Anno 1889: progetto di un canale navigabile Venezia-Spezia. I Futuristi e anarchici in Lunigiana e dintorni è in programma, invece, giovedì 24 luglio quando Gian Andrea Ferrari racconterà i rapporti tra anarco-futuristi spezzini e toscani dal punto di vista letterario e politico.

Come tutti gli anni, in occasione della festa di chiusura del Palio del Golfo, domenica 3 agosto alle ore 22 unica serata a pagamento (4 Eu), in cui si potrà accedere al Castello per godere sulla terrazza panoramica del consueto spettacolo pirotecnico offerto dalle Borgate Marinare.

Ultimi sei appuntamenti con il ciclo di incontri saranno mercoledì 6 agosto con Sepolti vivi. Le miniere dello spezzino e la vicenda mineraria nella piana di Luni con Giuseppe Passarino; giovedì 7 agosto con Una valigia di sogni in cui Franca Gambino, autrice sempre in bilico tra la passione per la musica e la scrittura, presenterà il suo libro di racconti; sabato 9 agosto Mysterium a cura del gruppo Sette Note un programma musicale di brani sia operistici sia tradizionali e gospel, comprensivo di autori classici, da Mozart a Rossini, da Verdi a Puccini, dedicati a illustrare il mondo misterioso legato all’uso della voce, sia nella musica colta sia in quella di gusto più popolare.

Chiuderà gli appuntamenti con le letture e il teatro, Aspettando i Barbari domenica 10 agosto in cui Giovanni Pampiglione accompagnato alla chitarra da Matteo Cremolini leggerà poesie di Konstandinos Kavafis e di Zbigniew Herbert.
Venerdì 29 agosto sarà inaugurata, invece, l’esposizione di Germana Pellegrini La mano che vede, che proporrà al pubblico il talento dell’artista lucchese e il sentimento esistenziale che pervade tutte le sue opere concettuali.

Venerdì 5 settembre 2008 la rassegna si conclude con I Macchiaioli nel Golfo, in cui Marzia Ratti illustrerà la ricostruzione del costume popolare del 1859 di Mirella Giuliano della Fidapa della Spezia, ispirato a un dipinto presente nella collezione di Palazzo Pitti di Firenze raffigurante una giovane contadina con abito popolare di Biassa sulle scale del Castello di San Giorgio della Spezia.

Gli appuntamenti verranno presentati da Marco Ferrari, Presidente Istituzione per i Servizi Culturali, Marzia Ratti, Direttore Istituzione per i Servizi Culturali, Donatella Alessi, Conservatore del Museo Archeologico del Castello di San Giorgio, Maurizio Cavalli, Archivi Multimediali Sergio Fregoso, Giovanna Riu, Consigliere Istituzione Servizi Culturali, Valerio Cremolini, Consigliere Istituzione Servizi Culturali, Paolo Galantini, Consigliere Istituzione Servizi Culturali, Jaroslaw Mikolajewski, Direttore Istituto Polacco a Roma.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'ape Maia Le olimpiadi di miele Di Alexs Stadermann, Noel Cleary Animazione Australia, Germania, 2018 Guarda la scheda del film