Concerti La Spezia Martedì 3 giugno 2008

K99: dalla Spezia all'Europa

Genova - Nel litorale ligure e toscano lo conoscono tutti. Ogni party esclusivo o locale di tendenza ha la sua firma, neanche troppo discreta, stampata su t-shirt e gadget. È lo staff della K99 Party Producer che da quasi dieci anni, si occupa della direzione artistica e del lancio di parecchi locali sparsi per centro e nord Italia.
Tutto ha inizio con Maurizio Laudicino e quella che nel 1992 nasceva come Black out public relations. Questo trentenne spezzino nel giro di pochi anni inizia a collezionare successi nel settore della disco entertainment con il lancio di locali, come Vogue Club e Faruk di Marina di Pietrasanta, e la direzione artistica di realtà intramontabili, come La Bussola della Versilia e lo Yab di Firenze. È così che Laudicino inizia a conquistarsi l’attenzione di media nazionali e riviste patinate.

Con Davide Angeli e Paolo Signanini - pr e grafico pubblicitario il primo, disc jockey ed esperto in marketing il secondo - la Black out, ribattezzata K99, comincia ad allargare i propri orizzonti: il nuovo sodalizio inizia da subito a dare i primi frutti con la promozione di nuovi locali come il Fusioncafè sushi-bar e il Porfirio exclusive cafè, entrambi in Versilia. «La nostra storia è costellata di successi, spesso imprese difficili messe a segno dalla nostra voglia di cambiare le regole mixata ad entusiasmo ed adrenalina», afferma con orgoglio il giovane trio: «basta vedere cosa siamo stati capaci di realizzare in pochi anni in fatto di parties».

Oggi la K99 opera su locali notturni, discoteche, discopubs promossi con un team che conta una ventina di ragazzi, oltre a drivers, hostess, vari artisti coinvolti in serate con performance, dj e vocalist internazionali. Uno staff che vanta collaborazioni con le più importanti realtà della penisola nel settore by-night (Villa Papeete di Milano Marittima, il Prince di Riccione, la Zangola di Madonna di Campiglio). Attività gestite negli uffici di Massa, Marina di Carrara e La Spezia ma soprattutto on tour: dalla riviera a metà tra Liguria e Toscana, da cui tutto ha avuto inizio, passando per quella adriatica e i centri di Roma e Milano, fino allo sbarco oltralpe, a Lugano e Bellinzona, e ritorno.

Con l’estate alle porte, il K99 ha in programma serate che "infiammeranno le notti dei giovani liguri", con tappe distribuite in vari locali: il Seven Apples in Versilia (lo scorso 31 maggio), il Merida cafè di Marina di Massa (30-31 maggio e 6 giugno) e il Mistral di Marina di Carrara (4 giugno). Altri appuntamenti, quelli on the beach tra le Terrazze di Portovenere (13 giugno) e Baia Blu (Lerici) e il Tropicana beach di Marinella di Sarzana, in date ancora da definire (info su www.k99.it). E per altre follie notturne, lo staff consiglia happy hours al Glamour Cafè di Sarzana (ore 20-24, giovedì e domenica); cena e discoteca all’Akua Keta di Pisa o allo Spanglish di Firenze (entrambi il giovedì); cena e discobar alla Terrazza Nuvoletti di Spezia e serata disco al Kukù di Lucca, il venerdì. E per finire, sabato sera con cena messicana e discobar, sempre al Merida.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film