Weekend La Spezia Giovedì 28 luglio 2005

A Zeri un'estate bollente

© www.famigliamori.it

Genova - C’era una volta, in un posto lontano lontano… che poi tanto lontano non è. In pochi conoscono , splendida vallata lunigianese che da Genova (in macchina) dista poco più di un’ora. Ma iniziamo dal principio: Zeri non è una città, né un paesino disperso tra i monti. Zeri comprende quattro vallate che nascondono splendidi borghi medievali: da Patigno a Rossano, fino a Coloretta e al Passo del Rastrello. E poi c’è la più nota Pontremoli, dove si svolge il Premio Bancarella e vera perla della Lunigiana: il suo borgo si è conservato praticamente intatto. Ma, lasciatevelo dire da una che in questi posti trascorre parte delle proprie vacanze da quando è nata, a Zeri manca da sempre quella che si chiama una “botta di vita”: belli i grandi prati dove trascorrere un pomeriggio in completo relax, divertenti le gite su per le colline, da non perdere la cucina tipica di Zeri e dintorni. Ma la sera non ce n’è per nessuno: nessun divertimento, nessun locale notturno. Dunque tutti a nanna.

Oggi le cose sembrano essere cambiate, e decisamente in meglio, «grazie ad una nuova amministrazione e all’arrivo a Zeri di un imprenditore di Cuneo», mi spiega Erik Nadotti, che gestisce lo Zeri Village, più conosciuto dagli abitanti come e dai turisti come Zum Zeri grazie alle sue piste da sci. «Da maggio 2005 organizziamo eventi per attrarre i turisti in questa zona, che in genere è ambita solo d’inverno».
Con l’inizio di agosto le attività saranno dedicate soprattutto ai giovani: «organizzeremo partite di “beach volley ad alta quota”, passeggiate a cavallo e mountain bike ed è già attivo il circuito Quad, per moto a quattro ruote». Anche i bambini avranno modo di divertirsi grazie al tubing, uno scivolo su prato da cui lanciarsi con ciambelle di plastica. È già pronto un Palazzetto dello Sport tutto nuovo ed è in costruzione un secondo rifugio («ma anche quello vecchio è stato totalmente ristrutturato»), che sarà adibito a locale notturno. E qui arriva il bello: locale notturno significa musica. Musica live.

Approderanno a Zeri gruppi emergenti che daranno vita, venerdì 5 e sabato 6 agosto, alla prima edizione dello Zeri Jammin Festival: ci saranno , Malcondita, Pornoshock, Obl, Made. E poi dj set fino all’alba. Lunedì 8 agosto, poi, si esibirà allo Zeri Village la Merulo Big Band.
«I turisti potranno soggiornare nel camping», il cui ingresso è gratuito. E che dire della cucina zerasca? «Nel rifugio è tutto fatto in casa (10 Euro a pasto con self service)», conclude Erik, «dalle tagliatelle ai ravioli d’ortica, fino ai tipici testaroli. Poi c’è “l’agnello di Zeri” e perfino la polenta con le salsicce». La polenta ad agosto?! «Certo, a 1500 metri si può fare anche questo… ».

Come si arriva a Zeri? Per scoprirlo clicca .

Nella foto in alto: le valli di Zeri.
In basso: il Passo del Due Santi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Alpha Un'amicizia forte come la vita Di Albert Hughes Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un’emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo. Guarda la scheda del film