Concerti La Spezia Mercoledì 26 gennaio 2005

Cinque amici al Jux Tap

Genova - Cosa può succedere ad una festa di compleanno di tre musicisti nati sotto il segno Acquario, insieme ad altri due musicisti dell’area genovese, in un ristorante di fronte al mare? Semplice, si parla di musica e dopo un abbondante pranzo e relativo brindisi si decide di formare una blues band.
Così sono nati gli Slow Feet che annoverano nella loro line up cinque musicisti: Paolo Bonfanti e Vittorio De Scalzi (i genovesi), Franz Di Cioccio, Mauro Pagani e Reinhold Kohl (gli Acquari), che si esibiranno giovedì 27 gennaio, alle ore 22.15, al di Sarzana.

Ma non è stato solo questo il motivo che ha dato il via al gruppo, c’è stata anche l’idea di festeggiare l’amico comune Faber, anche lui Acquario, legato a quattro di loro da profonda amicizia e affinità artistiche: il lungo legame con De Scalzi dai tempi dei New Trolls di Senza orario e senza bandiera, con Di Cioccio dai tempi della Buona Novella e della storica tournèe degli album Live De Andrè/PFM (quest’anno si è celebrato il 25ennale), con Pagani dall’album capolavoro Creuza de Mà al successivo Le nuvole ed infine con Reinhold Kohl, suo fotografo per diversi anni.

Tutto questo ha fatto nascere la magia di una festa-concerto per “festeggiarne” il compleanno al , consumata al suono di voci rauche e riff veloci, con canzoni senza tempo.
L’incasso della serata è stato devoluto a favore di Emergency.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film